Notizie.it logo

Pasta ncasciata di Montalbano: ricetta siciliana

Pasta ncasciata di Montalbano

Ecco la ricetta della pasta ncasciata di Montalbano, un piatto appetitoso e ricco da servire come piatto unico.

La ricetta della pasta ncasciata di Montalbano è un piatto gustoso e molto ricco, che potete servire come piatto unico. Si tratta di una pasta al forno con le melanzane tanto amata dal commissario Montalbano. Non è una ricetta complicata da eseguire ma sono necessari diversi ingredienti per la sua realizzazione. Scopriamo come prepararla.

Pasta ncasciata di Montalbano

Quale migliore piatto per stupire gli ospiti se non una bella pasta al forno? Vi proponiamo la pasta ncasciata di Montalbano, resa famosa grazie alla famosa serie tv. Di seguito tutti gli ingredienti e i passaggi per prepararla al meglio.

Ingredienti

  • 2 Melanzane Viola
  • 300 grammi di Carne Tritata
  • 700 ml di Passata di Pomodoro
  • 250 grammi di Piselli
  • 200 grammi di Mortadella
  • 3 Uova Sode
  • Mezza Cipolla
  • 500 grammi di Pasta (Sedani, Penne, Maccheroni)
  • 250 grammi di Mozzarella
  • Olio D’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Olio di semi q.b.

Procedimento

  1. Lavate, sbucciate (se volete) e tagliate a fette le melanzane nel senso della larghezza, cercate di non fare fette troppo sottili. Mettete le fette di melanzane nello scolapasta, cospargetele di sale e metteteci un peso sopra. Fate riposare il tutto per 30 minuti, in questo modo eliminerete l’acqua in eccesso.
  2. Eliminate i residui di sale, strizzatele con le mani e friggetele in olio di semi fino a quando non saranno dorate da entrambi i lati. Adagiatele su carta assorbente.
  3. Fate imbiondire la cipolla in una pentola con un po’ d’olio, unite la carne tritate e fate cuocere a fuoco vivo fino a che non sarà rosolata bene. Ricordatevi di mescolare spesso. Unite il pomodoro e regolate di sale. Fate cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Quando la carne sarà cotta, spegnete il fuoco e aggiungete le foglie di basilico.
  4. Lessate i piselli in acqua salata, quando saranno cotti scolateli e uniteli al sugo.
  5. Fate cuocete le uova in un pentolino pieno d’acqua fino a che non saranno sode alla perfezione. Scolatele, e sgusciatele.
  6. Lessate la pasta in abbondante acqua salate. Fate attenzione a scolarla al dente altrimenti poi sarà troppa cotta.
  7. Condite la pasta con del sugo di carne.
  8. Prendete ora la teglia antiaderente e mettete sul fondo un po’ di sugo in modo uniforme, posizionate il primo strato di pasta (circa metà), la mortadella a dadini, le fette di uova sode, la mozzarella a cubetti, il formaggio grattugiato e uno strato di melanzane fritte.
  9. Ricoprite il tutto con il sugo e la pasta rimasta.
  10. Finite con il sugo rimasto e il formaggio grattugiato.
  11. Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti.
  12. La pasta quando è cotta deve risultare dorata con una bella crosticina.

Fate rapprendere la pasta per qualche minuto e servitela!

Il piatto è pronto! Buon appetito!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche