Erbazzone reggiano: la ricetta originale

La ricetta originale dell'erbazzone reggiano, una torta salata gustosa tipica dell'Emilia Romagna.

Stampa
erbazzone reggiano ricetta originale

Erbazzone reggiano: la ricetta originale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Tempo totale: 60 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Un piatto completo e gustoso da provare è l’erbazzone reggiano, una torta salata tipica della regione dell’Emilia Romagna. Questa ricetta originale è semplice da preparare ed è perfetta per il pranzo di tutta la famiglia.


Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 400 gr di farina 00;
  • 1 bicchiere d’acqua;
  • 1 pizzico di sale;
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 700 gr di bietole;
  • 40 gr di cipollotto;
  • 80 gr di pancetta affumicata;
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva per il ripieno;
  • 1 pizzico di sale per il ripieno;
  • 60 gr di parmigiano reggiano.

Istruzioni

  1. Per cominciare setacciate le farine in un recipiente ampio. Aggiungete l’acqua tiepida, il sale e l’olio extravergine d’oliva e impastate con le mani. Formate una palla e avvolgete in una pellicola per alimenti. Fate riposare 40 minuti in frigorifero.
  2. Tagliate, poi, la cipolla su un tagliere eliminando le parti in eccesso. Affettate a rondelle e dedicatevi alla pancetta tagliandola a cubetti.
  3. Fate appassire in un tegame la cipolla e la pancetta a cubetti con olio. Nel frattempo lavate la bietola e sbollentatela in acqua calda. Tirate su quando sarà morbida.
  4. Cuocete le bietole insieme al cipollotto e la pancetta. Intanto cospargete farina setacciata su un piano di lavoro e riprendete l’impasto. Dividetelo a metà e stendete il primo con l’aiuto di un mattarello. Rivestite una teglia rotonda in alluminio o in ceramica con la pasta.
  5. Condite e aggiungete in superficie il parmigiano reggiano. Livellate bene il condimento su tutta la superficie.
  6. Stendete anche il secondo panetto e dategli la stessa dimensione del primo. Richiudete l’erbazzone  e arricciate i bordi verso l’interno. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti. Servite dopo averlo fatto intiepidire.

Note

L’erbazzone va conservato in frigorifero coperto da pellicola per alimenti e consumato entro tre giorni. Si può congelare prima della cottura in forno.

Da provare anche la torta salata con lupini e spinaci e la torta salata a forma di fiore con spinaci e ricotta.

Nutrizione

  • Calorie: 170
Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Decotto alla malva: proprietà e consigli per prepararlo

Budino bicolore preparato con il Bimby

Leggi anche
Contents.media