Salsicce in pasta sfoglia e verza

Vi suggerisco di cucinare la salsiccia racchiusa in uno scrigno croccante di pasta sfoglia e di accompagnarla con la verza. Questa ricetta è una rivisitazione di una tradizionale ricetta lombarda.
Vediamo come preparare le salsicce in pasta sfoglia e verza.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

600 grammi di salsicce

300 grammi di foglie di verza
200 grammi di pasta sfoglia
100 grammi di fontina a fettine
un uovo
insalata mista
sale

PREPARAZIONE

Lavate le foglie di verza, sbollentatele in acqua salata per cinque minuti, sgocciolatele e lasciatele intiepidire.

Rosolate le salsicce in padella antiaderente senza aggiungere grassi, togliete dal fuoco avvolgetele nelle fette di fontina e poi nelle foglie di verza e adagiate su un vassoio. Su un piano da lavoro stendete la pasta sfoglia, tagliatele a strisce con una rotella da cucina, avvolgetela a spirale sulle salsicce e spennellate con l’uovo sbattuto.
Disponete le salsicce in una teglia e cuocete nel forno a 180° per circa 12 minuti. Estraete le salsicce dal forno e servitele nel piatto da portata su un letto di insalata mista.
Questo piatto è molto buono, ricco di sapore. Vi stupirà il connubio delle salsicce in pasta sfoglia con la verza.

Scritto da Valentina Panico

Scrivi un commento

1000

Migliori ristoranti Michelin 2016 in Umbria

Cestini di patate con funghi e salsicce

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.