6 trucchi per correggere cibi troppo salati

Mancano 15 minuti e la cena dovrà essere pronta…

Avete cucinato accuratamente tutti gli ingredienti, rispettando ogni singola fase della preparazione… o, almeno, così vi è sembrato! Ma forse, durante uno degli step, siete andate leggermente oltre, visto che ora la vostra cena ha lo stesso livello di salinità del Mar Morto! Il cibo non è più commestibile.

Siete nel panico!

Calmatevi e asciugate quelle lacrime salate, care lettrici! Seguendo questi 6 trucchi riuscirete indubbiamente a salvare la vostra cena!

1. DILUIRE E’ LA SOLUZIONE

STAMPANTE-GETTO-ACQUA

Una soluzione rapida per correggere brodi ultra-salati e altre pietanze liquide è aggiungervi dell’acqua.

Che sia un minestrone di verdure o un brodo di pollo a risultarvi eccessivamente salato, basta versarvi dell’acqua fredda e farlo cuocere di nuovo a fuoco lento. E’ probabile che in questo modo si smorzi leggermente il sapore degli altri ingredienti, ma vi sarete senz’altro assicurate di bilanciare i livelli di sapore di tutto il piatto, per cui potrete tornare ad aggiungere anche le spezie (ma stavolta senza esagerare!).

2. AGGIUNGERE UN INGREDIENTE ASPRO

limone

Succo di limone, aceto o qualunque sia l’ingrediente acido per il quale avete optato, sarà la vostra salvezza. Ricorrete all’aggiunta di un sapore nuovo, come una spruzzata di limone o un filo di aceto dolce, per mascherare l’aggressività del salato.

L’ingrediente aspro tirerà fuori il meglio delle patate e del pesce. Optate per qualcosa per tutti gli usi, come un aceto di vino bianco, ma senza abbondare: non vorrete mica far diventare la vostra cena troppo aspra oltre che troppo salata!

3. AMMOLLO IN ACQUA

carne

Avete comprato del prosciutto in supermercato, una confezione di bacon o della carne di maiale, ingredienti che sono già di per sé molto salati. Immergete il maiale in acqua e lasciate riposare per un paio di ore. Il sale in eccesso si dissolverà a poco a poco.

4. AGGIUNGERE PATATE

patate

Aggiungere amido è una soluzione rapida per correggere una zuppa troppo piccante. Aggiungere una patata cruda (non c’è bisogno né di tagliarla, né di pelarla) ad una pietanza liquida, invece, servirà ad assorbire il sale in eccesso e aggiungerà anche quella giusta quantità di amido che farà diluire l’ulteriore salinità. Tuttavia, il risultato complessivo non dipenderà solo da questo.

5. AGGIUNGERE UN INGREDIENTE CREMOSO

panna

L’aggiunta di un componente cremoso può cambiare la percezione del gusto, facendo sembrare più delicato il sapore del cibo. Un taco di pollo eccessivamente salato acquisisce consistenza e sofficità con l’aggiunta di avocado o di panna acida. Unire della panna da cucina alla salsa di pomodoro, renderà quest’ultima più sostanziosa, attenuandone anche il salato.

6. PAROLA D’ORDINE: PREVENIRE!

salt

Tenete d’occhio gli ingredienti che potrebbero apportare sale in eccesso al vostro cibo. Le zuppe ricche di sodio, come quella di soia o di pesce, trasferiranno la salinità che già contengono di per sé agli altri componenti del piatto. Lo stesso vale per olive, sotto aceti, capperi e pesce conservato, come le acciughe in scatola. Perfino la rapida spolverata di parmigiano addizionerà al vostro bel piatto di pasta molto più sale di quanto possiate immaginare. Eppure, se si cucina con il formaggio, potrebbe essercene bisogno… ma attente a non farvene scappare troppo!

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il ristorante messicano Bésame Mucho ha aperto a Milano

6 trucchi per correggere cibi troppo piccanti

Contents.media