6 trucchi per correggere cibi troppo piccanti

Avete apparecchiato la tavola, messo su la vostra playlist preferita e aperto una bottiglia di vino. I vostri amici arriveranno tra poco. Date l’assaggio finale per assicurarvi di poter fare una bella figura con loro, ma all’improvviso…vi sentite la bocca andare in fiamme!

Il cibo che avete preparato con tanto amore, in realtà, è troppo piccante! Pensate: “Oh no, ho esagerato! Non avrei dovuto aggiungere quell’ultima spruzzata di peperoncino! Ho reso tutto praticamente incommestibile, se non addirittura letale!” Nel panico, cominciate a prendere in considerazione l’idea di gettare tutto nella spazzatura e di tirare fuori dal freezer una triste pizza surgelata.

Leggi anche: Come fare Broccoletti Piccanti Allo Yogurth

Niente paura! Vi sveliamo 6 trucchi per salvare la vostra cena (e, chissà, per renderla perfino più buona!) 😉

RINFRESCATE CON I LATTICINI

latticini-farmaci

E’ la capsaicina a conferire ai peperoncini il forte sapore piccante.

Uno dei migliori modi per neutralizzare questo composto chimico è aggiungere al cibo un prodotto caseario: latte intero, panna grassa, yogurt, formaggio o panna acida. Perfino il ricco latte di cocco può essere un espediente per salvare la vostra cena.

DOLCE SALVEZZA

zucchero-bianco

Gli zuccheri aiutano a neutralizzare il senso di bruciore trasmesso dai peperoncini.

Allora provate pure ad aggiungere dello zucchero o del miele per bilanciare i sapori troppo piccanti.

AUMENTATE GLI INGREDIENTI

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Fate spargere il gusto piccante, aggiungendo ulteriormente gli ingredienti che avete utilizzato di più, ad esempio, brodo, carne o verdure, in base a cosa state preparando.

Oppure improvvisate, aggiungendo delle carote grattugiate, della zucca o patate per far assorbire la spezia.

SERVITE CON CARBOIDRATI

pasta e pane integrale

Offrite ai vostri ospiti la pietanza esageratamente piccante insieme a qualcosa che abbia un sapore neutro. Pasta, riso, pane, couscous, cereali sono le opzioni ideali.

ASPRA AGGIUNTA

aceto

I liquidi dal sapore aspro, quali l’aceto, il limone o il succo di lime, nonché i pomodori tritati possono contrastare il senso di bruciore.

BURRO DI NOCI COME ARMA SEGRETA

burro-di-arachidi

Se i sapori sono compatibili, provate ad amalgamarli con della tahina, del burro di arachidi o di mandorle. Il contenuto di grassi all’interno dei vari tipi di burro può aiutare ad estinguere la fiamma.

RACCOMANDAZIONI PER LA PROSSIMA VOLTA…

In futuro, proteggetevi da situazioni difficili come questa, aggiungendo una piccola quantità di peperoncino alla volta e assaggiando il cibo man mano che lo preparate. Ricordate che il liquido nelle pietanze che richiedono una lunga bollitura lenta, come il chilly o il curry, evapora man mano che vengono cucinate, rendendo i sapori particolarmente concentrati. Dunque, trattate il piccante come il salato, ossia, aggiungendolo gradualmente, con un assaggio finale e correggendo eventualmente il cibo verso fine cottura.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

6 trucchi per correggere cibi troppo salati

10 tra i migliori prosciutti iberici del mondo

Contents.media