Granita siciliana alla pesca: dessert estivo leggero e fruttato

La ricetta originale della deliziosa granita siciliana alla pesca: un dolce estivo rinfrescante, leggero e fruttato, perfetto da gustare a merenda o a fine pasto.

Stampa
Granita siciliana alla pesca

Granita siciliana alla pesca: dessert estivo leggero e fruttato


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

La granita siciliana alla pesca è un delizioso dessert estivo, preparato con sola frutta fresca, zucchero, acqua e succo di limone. Una leggera alternativa al gelato, ideale per rinfrescarsi nelle calde giornate d’estate, sia a merenda che come dessert di fine pasto. Scoprite ricetta e come prepararla in casa passo dopo passo.


Ingredienti

  • 1 kg di pesche (al netto degli scarti);
  • 250 g di zucchero;
  • 300 g di acqua;
  • il succo di un limone.

Istruzioni

  1. Tagliate le pesche a cubetti piccoli e cuocetele all’interno di una casseruola con lo zucchero per circa 20 minuti, fino a ottenere un composto cremoso.
  2. Togliete le pesche dal fuoco e aggiungete sia l’acqua che il succo di limone. Mescolate e trasferite il composto all’interno di una vaschetta per gelati.
  3. Riponete la granita a raffreddare in freezer per alcune ore: mescolatela dopo le prime due ore e successivamente ogni ora, in modo tale da rompere i cristalli di ghiaccio.
  4. Una volta pronta, vi consigliamo di servire subito la granita in coppette di vetro. Potete decorarla a piacere con della menta.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biscotti al cioccolato con banana e avena: ingredienti e preprazione

Parmigiana di patate e zucchine: ricetta rustica e ricca di gusto

Leggi anche
Contents.media