Uova in crosta alla montanara: ricetta sfiziosa e speziata

La ricetta originale delle squisite uova in crosta alla montanara, un secondo piatto con patate e spezie ideato dalla cuoca Barbara De Nigris.

Stampa
uova in crosta

Uova in crosta alla montanara: ricetta sfiziosa e speziata


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Cercate un modo nuovo e stuzzicante per cucinare le uova sode? Vi proponiamo una ricetta sfiziosa presentata dalla cuoca Barbara De Nigris durante la trasmissione televisiva È sempre mezzogiorno. Uova in crosta alla montanara, racchiuse in un morbido guscio di patate e speck, impanate con pangrattato speziato e fritte in olio caldo. Deliziose da gustare come antipasto rustico o sostanzioso secondo piatto: provatele oggi stesso!


Ingredienti

Per le patate:

  • 400 g di patate farinose;
  • 80 g di farina 00;
  • 50 ml di birra chiara;

Per le uova:

  • 4 uova;
  • 8 fette di speck;
  • 30 g di burro.

Per impanare:

  • 100 g di pangrattato;
  • 50 g di farina 00;
  • q.b. curry;
  • q.b. paprika dolce;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Cuocete le uova all’interno di un pentolino colmo l’acqua e scolatele dopo 3 minuti dall’ebollizione. Lasciatele intiepidire e riponetele in freezer, così da poterle sgusciare senza romperle.
  2. Lavate le patate, pelatele e grattugiatele finemente da crude. Raccogliete la purea all’interno di una capiente boule e unite il rosmarino finemente tritato, la birra chiara, la farina setacciata, un pizzico di sale e pepe nero.
  3. Mescolate la farina per la panatura con un pizzico di curry e paprika dolce, passateci delicatamente le uova sode sgusciate e avvolgetele con due fettine di speck. Rosolatele in padella con una noce di burro.
  4. Prelevate con la mano un’abbondante porzione di purea di patate, appiattitela sul palmo e posizionate al centro un uovo avvolto nella pancetta. Richiudete il composto così da ottenere delle polpette sferiche.
  5. Passate tutte le uova in crosta alla montanara nel pangrattato e friggetele in abbondante olio di arachidi. Scolatele non appena risultano dorate in superficie e servitele ancora calde.

Note

Vi piace prendere ispirazione dalle ricette dei grandi chef? Provate anche il celebre uovo fritto di Carlo Cracco.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Colombine di pasta sfoglia farcite: dolcetti sfiziosi per Pasqua

Ricetta dei fagottini di crepes salate: cremosi e saporiti

Leggi anche
Contents.media