Notizie.it logo

Antipasti al forno per Pasqua: 10 idee facili e veloci

Antipasti al forno per Pasqua: 10 idee facili e veloci

È facile potersi sbizzarrire per Pasqua con numerose idee in cucina. Prima di tutto si può iniziare a realizzare numerosi antipasti fantasiosi servendosi di pochi semplici ingredienti. Quelli più tradizionali di stampo pasquale possono essere le uova ma anche salame o pancetta, agnello e tante salse per creare un gusto particolare. Ci sono diverse ricette che possono essere realizzate velocemente e anche in modo molto semplice senza bisogno di friggere ma semplicemente infornando il tutto. Si tratta del calzone napoletano, della torta rustica alla laziale, delle uova al forno, della pastiera napoletana, dello strudel salato di melanzane, pomodoro e basilico, Quiche ai carciofi, Quiche lorraine, focaccia pasquale, pasta Phyllo, cestini per Pasqua con patate e uova. Nonostante alcuni di questi piatti non sembrino tradizionali, in realtà potrebbero essere un modo per sorprendere invitati e parenti e anche per cucinare delle novità a Pasqua.

Calzone napoletano

Per preparare il calzone napoletano che può diventare un ottimo antipasto al forno persino per Pasqua, occorre prima di tutto preparare i broccoletti e farli bollire per circa tre-quattro minuti. Poi occorre unire la ricotta, i broccoletti, le uova. Questo ripieno andrà all’interno della classica pasta per la pizza. Il tutto andrà messo in forno ad una temperatura di circa 220° per mezz’ora. Per ottenere un “tocco pasquale” sarà bene decorare il calzone con dei disegnini oppure servirlo in uno stesso piatto dove sono presenti anche uova sode. Qui la ricetta completa.

Torta rustica alla laziale

Anche questo piatto va realizzato al forno e nonostante alcuni lo considerino anche un secondo, tuttavia se servito a pezzi può diventare un ottimo “stuzzichino” di Pasqua. Gli ingredienti principali della torta rustica “alla laziale” sono Galbanino, fiori di zucca, zucchine, guanciale. Questi ingredienti costituiranno il ripieno della torta, che sarà rivestita di pasta sfoglia. Per realizzarla basta metterla in forno per una mezz’ora circaa 200°. Per Pasqua la si può realizzare con una variante, inserendo le uova al posto delle zucchine oppure al posto del Galbanino. Qui la ricetta completa.

Uova al forno

Le uova costituiscono un ingrediente abbastanza tipico dei piatti di Pasqua. Alcune tradizioni regionali italiane prevedono addirittura che si mangi a Pasqua un uovo sodo (o più) a colazione. Le uova al forno sono un piatto davvero veloce da realizzare e possono diventare un ottimo antipasto. Possono essere realizzate con un po’ di ricotta: inizialmente basta realizzare un’unica crema formata dalle uova e dalla ricotta ed in seguito servire il tutto (dopo averlo cotto al forno) su delle fette di pancarrè precedentemente scaldate. Di questa ricetta esistono numerose varianti, qui la più classica.

Pastiera napoletana

Gli ingredienti principali di questo tipico piatto napoletano, molto utilizzato a Pasqua, sono il burro, la ricotta, il grano e i canditi. Una fase importante per la realizzazione del piatto è quella della lavorazione delle uova con la ricotta. La pasta ripiena andrà cotta per circa tre quarti d’ora a 180°. Questo è considerato un dolce ma sono numerose le occasioni in cui può diventare un curioso antipasto di Pasqua. Qui la ricetta dettagliata.

Strudel salato di melanzane, pomodori e basilico

Questo piatto può essere servito sia a pranzo sia a cena e può diventare un ottimo antipasto. Il gusto sarà ottenuto dai due ingredienti principali: le melanzane e i pomodori. Il tutto sarà arricchito da mozzarella e per la cottura si dovranno attendere circa 40 minuti. Il forno deve essere a 200°. Questo piatto può essere anche realizzato con numerose varianti, una tra queste è salmone e formaggio. Qui la ricetta.

Quiche ai carciofi

Anche i carciofi possono essere l’ingrediente principale di un ottimo antipasto di Pasqua farcito con carciofi e funghi. Per realizzare il quiche basterà la pasta sfoglia e un’attesa totale di circa 40 minuti. Per dare un tocco speciale al piatto si potrebbe aggiungere un pizzico di pepe. Qui i dettagli della ricetta.

Quiche lorraine

Questo antipasto risulta essere più particolare rispetto agli altri, non tanto per il nome in francese quanto per il gusto. La pasta brisée ricoprirà un impasto di pancetta, uova, panna, Emmental, Ricotta. Le varianti sono davvero molteplici: si possono aggiungere funghi, pancetta o sostituire addirittura la ricotta con la besciamella. Qui la ricetta completa.

Focaccia pasquale

La focaccia pasquale può essere servita come ottimo antipasto. Per realizzarne l’impasto basta servirsi di farina, acqua, olio e sale. Per ottenere però un piatto gustoso e più ricco di sapore, alcuni aggiungono alcune spezie all’interno dell’impasto come paprika oppure persino rosmarino o pepe. Altri aggiungono zucchero oppure uva passa. È una ricetta tradizionale e anche facile e veloce da preparare. Qui la ricetta completa.

Pasta fillo

La “pasta phyllo”, come andrebbe originalmente chiamata, è una pasta dal colore ambrato che si serve tradizionalmente divisa in strisce. Prevede una cottura in forno inizialmente a 200° ma solo per i primi minuti. I successivi minuti invece sarà opportuno cuocerla a 190°. Gli ingredienti principali sono la carne e le verdure, anche se anche la salsa di soia può diventare molto importante per questo piatto. Qui la ricetta completa.

Cestini per Pasqua con patate e uova

Questi cestini costituiscono un’ottima idea da servire come antipasto di Pasqua: decorano la tavola e sono anche facili da realizzare. Gli ingredienti fondamentali risultano essere le patate e le uova. Il tutto viene arricchito da pasta brisée, anche se c’è chi preferisce usare la pasta sfoglia. Qui la ricetta completa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche