Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Come preparare la zucca fritta

come preparare la zucca fritta

Tante idee per preparare deliziosi fritti di zucca

La zucca si presta ad essere cucinata in tanti modi diversi, vediamo come prepararla fritta

Utilizzata per primi piatti, contorni e dolci, la zucca è un ortaggio che rende gustose moltissime pietanze, ma è ottima anche da sola e cucinata in tanti modi differenti.

La zucca fritta, ad esempio, può essere preparata nel modo seguente: prima di tutto bisogna privarla della buccia e dei semi, poi la si taglia a fette sottili e non molto grandi, che vengono infarinate e passate nell’uovo.

Dopo aver fatto scaldare abbondante olio in una padella, si versano le fette di zucca e si lasciano dorare su entrambi i lati, poi si scolano ed asciugano con carta assorbente e si aggiunge il sale.

Un altro modo di preparare la zucca fritta è quella di darle la forma delle patatine (fritte), semplicemente eliminando la buccia e tagliando la polpa a listarelle.

Si fa scaldare l’olio in una padella e si friggono le listarelle di zucca per circa cinque minuti, per poi condirle con rosmarino tritato e sale.

Per terminare è possibile preparare la zucca fritta anche aggiungendo latte, pangrattato, farina, acqua, sale e pepe e seguendo questo procedimento:

  • Sbucciare la zucca ed eliminare semi e filamenti
  • Tagliarla a fettine e disporle in una casseruola
  • Aggiungere 2 bicchieri di latte e 1 di acqua
  • Cuocere per cinque minuti coprendo la pentola
  • In un recipiente mettere la farina, le uova, il pepe ed il pangrattato
  • Passare le fettine di zucca nella farina, nelle uova e nel pangrattato
  • Scaldare l’olio in una pentola e mettervi la zucca, lasciandola dorare per 1 minuto circa
  • Sgocciolare, salare e servire.

Ecco alcuni modi semplici e veloci per cucinare un’ottima zucca fritta da servire come contorno od antipasto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche