Notizie.it logo

Dolci senza uova per Halloween

dolci senza uova per Halloween

Per motivi di salute dovuti a intolleranze o allergie, per scelta consapevole di seguire un’alimentazione vegana oppure semplicemente per chi vuole gustare un dolce leggero esistono innumerevoli possibilità di preparare dolci senza uova per Halloween.

La maggioranza dei dolci, torte o biscotti che siano, prevedono generalmente l’uso di uova tra gli ingredienti e questo perché negli impasti dolci l’uovo svolge un’importante funzione legante e lievitante naturale, tuttavia, è possibile preparare dolci buonissimi e golosissimi anche senza le uova perché a volte sono sufficienti pochi e semplici accorgimenti per sostituire ingredienti di fondamentale importanza. Anche senza uova Halloween può essere terribilmente goloso. Ecco qualche idea per preparare paurosi dolci senza uova per Halloween.

dolci di halloween facili da fare

Dolci senza uova per Halloween

Le uova nei dolci possono essere sostituite da maizena o fecola di patate che hanno lo stesso effetto legante delle uova, oppure possono non essere messe nell’impasto senza essere sostituite da altro, in questo caso è necessario variare le quantità degli altri ingredienti per ottenere ugualmente impasti omogenei e lisci.

Quindi non è vero che i dolci non sono tali se non contengono uova o altri ingredienti principi per ricette golose, soprattutto dolci.

Esistono, infatti, numerose ricette derivanti da altre tradizionali modificate o realizzate ex novo, che non prevedono l’uso delle uova e portano ugualmente alla preparazione di dolci, torte e biscotti davvero sublimi, non solo buonissimi, ma anche molto più leggeri dei tradizionali dolci a base di uova.

Visto il periodo e l’imminente vicinanza della festa di mostri, fantasmi, zucche, pipistrelli, ragni e streghe del 31 Ottobre ecco qualche sfiziosa idea per preparare a casa dolci senza uova per Halloween da gustare durante una golosa merenda a casa circondati da luci, lanterne, zucche e altri decori caratteristici.

Biscotti zucca senza uova

Con un impasto a base di farina, zucchero e burro si può ottenere una pasta gustosa, buonissima, senza uova e realizzare dopo un certo riposo in frigorifero simpatici biscotti senza uova a forma di zucca oppure di ogni altro soggetto si voglia. Se i biscotti sono per Halloween sarà meglio che i soggetti siano abbastanza paurosi per una terrificante super-merenda.

Ingredienti (30 biscotti):

  • 280 grammi di farina d’avena;
  • 90 grammi di polpa di zucca;
  • 90 grammi di malto di mais;
  • 30 millilitri di olio di mais;
  • 100 millilitri di latte d’avena;
  • 50 grammi di cioccolato fondente tritato;
  • 6 grammi di cremor tartato;
  • 5 grammi di bicarbonato;
  • un pizzico di sale.

Procedimento:

  1. Sbucciate la zucca, riducetela in piccoli pezzi e poi inseritela nel contenitore di un robot da cucina e sminuzzatela in pezzettini abbastanza piccoli, ma senza ottenere una “poltiglia”.
  2. Sminuzzate il cioccolato in pezzetti veramente molto piccoli.
  3. In una ciotola abbastanza grande setacciate la farina ed il cremortartaro con il bicarbonato, aggiungete un pizzico di sale.
  4. In un’altra ciotola mescolate assieme il malto di mais, l’olio di mais ed il latte d’avena; mescolate fin quando il malto di mais non si sarà amalgamato perfettamente con gli altri ingredienti.
  5. Unite tutti gli ingredienti, aggiungete anche la polpa di zucca tritata ed il cioccolato tritato ed amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto morbido.
  6. Stendete sopra una leccarda un foglio di carta da forno e, utilizzando un cucchiaino, prelevate parte dell’impasto dalla vostra ciotola e fatelo colare sulla leccarda avendo cura di creare biscotti di forma abbastanza tondeggiante.
  7. Infornate i vostri biscotti alla zucca senza uovo in forno preriscaldato a 180° C per circa 15 minuti o sino a quando i biscotti non risulteranno ben dorati in superficie.

bicotti zucca senza uova

Biscotti ai cereali senza uova

Burro, zucchero, latte, farina e i golosissimi cereali Cornflakes sono gli unici ingredienti necessari alla preparazione di biscotti senza uova per Halloween. Cotti in forno in soli 15 minuti questi biscotti dalla forma desiderata (fantasmi, zucche, etc) saranno la base di una merenda per bambini coraggiosi.

Ingredienti:

  • 420 g Farina;
  • 150 g Corn Flakes;
  • 100 ml Acqua;
  • 120 g Zucchero Di Canna;
  • 23 g Zucchero;
  • 150 g Burro;
  • 1 bustina Lievito Chimico In Polvere;
  • 1 pizzico Sale.

Procedimento:

  1. Macinare grossolanamente i cereali e mettere da parte;
  2. Inserire l’acqua dentro la ciotola della planetaria, unitamente ai zuccheri ed il sale. Mescolare;
  3. Aggiungere il burro spezzettato insieme ai cereali e mescolare ancora finché il burro non si sia ben integrato;
  4. Versare la farina ed il lievito in polvere setacciato. Impastare fino ad ottenere un panetto ben omogeneo;
  5. Se l’impasto risulta troppo molle e appiccicoso, fare raffreddare dentro il frigorifero, avvolgendolo con la pellicola trasparente, per 1 ora circa. Altrimenti passare direttamente al punto successivo;
  6. Preriscaldare il forno a 180 gradi. Stendere l’impasto sul piano di lavoro ed appiattirlo col mattarello fino ad avere uno spessore di 0,5 cm circa;
  7. Foderare una teglia con la carta da forno o con l’apposito foglio in silicone;
  8. Tagliare i biscotti, con le formine che più preferisci, e trasferirli sulla teglia distanziati un po’ fra di loro;
  9. Infornare per 20 minuti, con forno statico, e finché i bordi dei biscotti non iniziano ad essere dorati. Se a fine cottura sono troppo chiari, cuocere altri 2 minuti, solo sopra e ventilato;
  10. Fare raffreddare sulla gratella.

biscotti halloween ai cereali senza uova

Ciambella di zucca senza uova

Oltre alla forma, i dolci di Halloween possono anche essere fatti con la zucca, giusto? Questa golosa ciambella, ad esempio, è fatta con polpa di zucca tagliata a pezzi e frullati, farina, zucchero, yogurt bianco, latte, burro, cacao amaro e scorza di limone, ma niente uova. Praticamente una ricetta perfetta per bambini e grandi golosi, ma che possono soffrire intolleranze alle uova… con questa dolcissima ciambella anche ad Halloween non dovranno temere.

Ingredienti:

  • 200 g zucca pulita;
  • 150 g farina 00;
  • 120 g zucchero semolato
  • 125 g yogurt di soia;
  • 60 g olio di semi di mais;
  • 10 g lievito in polvere per dolci;
  • ½ bacca di vaniglia;
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere(se gradita);
  • 1 pizzico sale;
  • Zucchero a velo per decorare.

Procedimento:

  1. Tagliate la zucca a pezzettoni, collocateli su una leccarda foderata con carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. La zucca non deve arrostire, ma deve ammorbidirsi.
  2. Al termine rimuovete i pezzi di zucca e lasciateli raffreddare, ma non spegnete il forno.
  3. Quando la zucca è ormai a temperatura ambiente, frullatela riducendola in crema.
  4. Con la punta di un coltello prelevate i semini di vaniglia e uniteli alla crema di zucca nel bicchiere del mixer assieme a tutti gli ingredienti, tranne il lievito. Frullate a velocità media per ottenere una crema omogenea non troppo liquida.
  5. Unite il lievito e frullate ancora per qualche istante.
  6. Versate il composto nello stampo unto e infarinato oppure foderato con carta forno e cuocete in forno per 35 minuti circa. Fate la prova stecchino al termine per controllare la cottura.
  7. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente, poi provvedete a sformarla. Sconsiglio di capovolgerla su un piatto, poiché la superficie, leggermente umida, resta attaccata al piatto e questo ne rovina l’estetica.

ciambella di zucca senza uova

Cupcake alla zucca senza uova né burro

Buoni, gustosi, leggeri… i cupcake alla zucca senza uova né burro sono fatti con ingredienti semplici, genuini e la mancanza sia di uova che di burro rende questa ricetta perfetta per tutti, bambini, ma anche grandi a dieta che non vogliono perdersi un pauroso dessert di Halloween.

Ingredienti:

  • 180 gr di zucca
  • 70 gr di olio
  • 100 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 30 gr di latte
  • 1/2 di fialetta di aroma all’arancia
  • 1/3 di aroma al limone

Preparazione:

  1. Cuocere la zucca e farla raffreddare.
  2. Amalgamare, con delle fruste elettriche, in una ciotola in ordine: la zucca, frullata e scolata, l’olio, lo zucchero, il latte, gli aromi, la farina e il latte.
  3. Mettere nei pirottini da muffin, con queste dosi ne vengono 8 belli grandi, e infornare a 180°, forno già caldo, per 30-40 minuti.

cupcake ragnatela

Budino di Halloween vegano

Una versione light del budino è quella senza uova né burro, indicata per vegani golosi che non vogliono rinunciare al dessert oppure intolleranti a uova e lattosio. Con questo spaventoso budino grandi e piccoli si scioglieranno facendo una merenda di Halloween tutta da provare.

Ingredienti per il budino nero:

  • 250 ml di latte vegetale
  • 40 g di cioccolato fondente
  • 20 g di maizena
  • 30 g di zucchero

Per decorare:

  • 5 g di cacao amaro
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di acqua
  • Una manciata di vermetti dolci o di caramelle gommose

Per il budino arancione:

  • Facoltativo: 1 cucchiaino di carboncini neri o colorati
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 aroma di vaniglia
  • 25 g di zucchero
  • 25 g di maizena
  • 250 ml di latte vegetale

Procedimento:

  1. Preparare il budino al cioccolato scaldare quasi tutto il latte vegetale (200 ml circa) in un pentolino insieme allo zucchero. Nel frattempo, spezzettare il cioccolato fondente in modo grossolano ed unirlo al latte caldo.
  2. Sciogliere l’amido di mais nel rimanente latte freddo (50 ml), ed unirlo al composto di cioccolato continuando a mescolare con il frustino, mantenendo una fiamma dolce.
  3. Una volta addensato, distribuire il budino nei bicchieri, riempiendone ognuno fino a metà.
  4. Preparare ora il budino arancione. In un pentolino, scaldare 200 ml di latte insieme allo zucchero, alla curcuma ed ai carboncini arancioni. Sciogliere l’amido di mais nel rimanente latte freddo ed unirlo al composto insieme all’aroma di vaniglia.
  5. Distribuire il budino arancione sopra al budino nero, fino a riempire i bicchieri.
  6. Lasciar raffreddare i budini a temperatura ambiente.
  7. Per preparare la ragnatela sopra ai budini, realizzare una glassa sciogliendo cacao setacciato e zucchero a velo in 1 cucchiaio circa di acqua. Versare la glassa in un cornetto di carta forno oppure in una sac à poche usa e getta e realizzare una spirale sulla superficie dei budini.
  8. A questo punto, con uno stuzzicadenti oppure con un bastoncino di legno, tracciare dei raggi a partire dal centro della spirale. Ripetere il disegno a metà di ogni spicchio ottenuto, iniziando però dal bordo esterno verso il centro.
  9. Servire i bicchieri di budino con delle caramelle gommose a forma di verme.

budino di halloween vegano

Mele caramellate della strega

Rosse, zuccherine, stregate… l’unica differenza di queste dolcissime mele caramellate rispetto a quelle che la strega di Biancaneve crea, sta nel fatto che queste non sono avvelenate, per il resto c’è tutto, anche l’aspetto terrificante. Tuttavia, prepararle è facilissimo e occorrono solo acqua, zucchero, miele, cannella, colorante alimentare e naturalmente… le mele!

Ingredienti:

  • 4 mele stark
  • ½ cucchiaino cannella in polvere
  • Coloranti alimentare rosso q.b.
  • 100 g acqua
  • 500 g zucchero
  • ½ cucchiaino Cremor tartaro
  • 250 g Glucosio

Preparazione:

  1. Per realizzare le mele stregate caramellate per prima cosa eliminate il picciolo dalle mele, lavate bene sotto l’acqua corrente e asciugatele.
  2. Versate i 100 g di acqua in un tegame dal bordo alto, aggiungete lo zucchero e la dose di glucosio.
  3. Mescolate brevemente con una paletta di legno, portate sul fuoco e cominciate a scaldare lo sciroppo. Fate bollire lo sciroppo quindi aggiungete la cannella in polvere, mescolate ancora brevemente e lasciate bollire fino a raggiungere all’incirca una temperatura di 125° gradi.
  4. A questo punto incorporate il colorante alimentare in polvere, poco alla volta per raggiungere la colorazione desiderata di un bel rosso scuro brillante, mescolate sempre perché lo sciroppo si tinga uniformemente. Versate poi il cremor tartaro, mescolate ancora per farlo assorbire e proseguite la cottura per un altro paio di minuti a fuoco basso, sempre mescolando. La copertura delle mele a questo punto sarà pronta: togliete dal fuoco.
  5. Inserite un bastoncino lungo e resistente nella mela, infilzandola dal picciolo: immergete una mela alla volta nel caramello colorato che avete ottenuto, ruotandola per far aderire uniformemente il composto. Tenete le mele sospese qualche istante sul pentolino, per far scolare il caramello in eccesso. Poi adagiatele su un vassoio foderato con carta forno perché si asciughino, ci vorrà circa 1 ora. Trascorso questo tempo, le mele stregate caramellate saranno pronte per essere gustate.

mele caramellate

Ossa di meringa senza uova

Anche gli scheletri e le ossa fanno parte di Halloween. Per il momento della merenda, dunque, non possono mancare le dolcissime, ma leggerissime, ossa di meringa fatte senza uova né latte, ideali per vegani o amanti della linea che non vogliono però rinunciare al dolce.

Ingredienti:

  • 150 Ml acqua di cottura dei ceci;
  • 165 Gr zucchero di canna integrale;
  • Un Cucchiaino di succo di limone.

Procedimento:

  1. Per preparare le meringhe occorre iniziare con l’acqua di cottura dei ceci preparandola con 1-2 giorni di anticipo. Mettete in ammollo 200 gr di ceci secchi in acqua fredda per circa 8 ore. Scolate poi i ceci, trasferiteli in un tegame con 5 dl di acqua, copriteli con il coperchio e cuoceteli a fiamma media per circa 90 minuti. Durante la cottura assicuratevi che i ceci siano sempre coperti da un dito d’acqua, salate e spegnete il fuoco quando saranno morbidi. Il giorno dopo filtrate l’acqua di cottura e se troppo acquosa fatela ridurre in un pentolino.
  2. Fate raffreddare l’acqua di ceci e versatela in una ciotola abbastanza capiente. Montate con le fruste elettriche fino ad ottenere una spuma e incorporate lo zucchero integrale e il succo di un limone. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, sodo e ben compatto.
  3. Versate il composto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta media e liscia. Foderate una leccarda con la carta da forno e ricavate delle meringhe a forma di ossa. Cuocete in forno ventilato le meringhe a 100°C per circa 90 minuti.

ossa meringa senza uova

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche