Gnocchetti con lamponi, ragù cinghiale e pecorino toscano: la ricetta

Come cucinare gli gnocchetti con lamponi, ragù di cinghiale e pecorino toscano: un primo piatto dal sapore intenso, adatto alle grandi occasioni.

Stampa
gnocchetti lamponi ragu cinghiale pecorino toscano

Gnocchetti con lamponi, ragù cinghiale e pecorino toscano: la ricetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 3 ore e 15 minuti
  • Tempo totale: 3 ore e 30 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Gli gnocchetti con lamponi, ragù di cinghiale e pecorino toscano sono un invitante e gustoso primo piatto, ottimo da portare in tavola la domenica e nelle grandi occasioni. Esattamente come il cinghiale in umido ai frutti di bosco, anche questo piatto si contraddistingue per il suo sapore intenso e agrodolce, ma anche per la sua spiccata sapidità, data dall’aggiunta del pecorino toscano in scaglie.


Ingredienti


Istruzioni

  1. Preparate il ragù di cinghiale come indicato nella ricetta e lasciatelo cuocere a fuoco dolce per 3 ore, in modo tale che a fine cottura risulti denso e corposo. Intanto potete preparare gli gnocchetti.
  2. Una volta pronti, lessate gli gnocchi di patate in abbondante acqua bollente salata, scolateli non appena riaffiorano a galla e conditeli subito con il ragù di cinghiale.
  3. Insaporite gli gnocchetti con il pecorino toscano in scaglie o grattugiato, completate il piatto con l’aggiunta dei lamponi freschi e portatelo in tavola ancora caldo.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crespelle con funghi e timo: ricetta gustosa e aromatica

Hai un appassionato/a di casino in famiglia? Sorprendilo con questa torta che vi proietterà nelle migliori sale da gioco di Montecarlo!

Leggi anche
Contents.media