Notizie.it logo

Torta salata con pasta sfoglia ricotta e spinaci: sfiziosa e saporita

torta salata con pasta sfoglia ricotta e spinaci

La torta salata con ricotta e spinaci è sempre un'ottima idea, sfiziosa e ricca di gusto.

La torta salata con pasta sfoglia ricotta e spinaci è un piatto versatile, leggero e consumabile a tavola, in ufficio ma anche in un pic nic estivo.

Torta salata con pasta sfoglia

La pasta sfoglia ha una preparazione abbastanza complessa e lunga quindi in questa ricetta vi propongo una pasta sfoglia fatta in casa ma con una versione semplificata adatta anche a chi non ha troppa dimestichezza in cucina.

Ingredienti pasta sfoglia

  • 150gr di farina;
  • 100gr di burro;
  • 75gr di acqua;
  • sale q.b.
  1. Mettere in una planetaria con sbattitore a foglia 30gr di farina ed il burro, in mancanza della planetaria mettere tutto in una ciotola e mescolare con una spatola, il segreto è l’equilibrio del calore quindi non utilizzare le mani che cederebbero troppo calore al composto.
  2. Quando il composto risulta omogeneo trasferirlo su una spianatoia tra due fogli di carta da forno e lavorarla con un mattarello fino a farla diventare un rettangolo di mezzo centimetro di spessore per poi riporla in frigo fino al momento del successivo utilizzo.
  3. Impastare poi i restanti 120 gr di farina con l’acqua ed il sale fino ad ottenere un composto morbido che andrà poi steso sulla spianatoia con l’aiuto del mattarello fino ad ottenere un altro rettangolo sopra alla quale andrà adagiato il composto di burro precedentemente impastato.
  4. Ripiegare i due lati laterali opposti lasciando gli altri due aperti e spianare con il mattarello, dopo averlo lavorato ripiegare i due lati lasciati precedentemente aperti e ripiegarlo ancora una volta a metà ottenendo una specie di rettangolo a strati.
  5. Stendere nuovamente con il mattarello fino a farlo tornare ad essere un rettangolo con il lato lungo e ripetere l’operazione di lavorazione e piegatura per altre quattro volte ma facendo riposare la sfoglia in frigio per 10 minuti ogni volta che si arriva al rettangolo a strati.
  6. Alla fine di tutto questo procedimento, comunque molto lungo, lasciare riposare in frigo la sfoglia per un’ora.

In alternativa a tutto questo è possibile acquistare la pasta sfoglia già pronta, ne esistono molti tipi: surgelata o nel banco frigo, rotonda o rettangolare, ma soprattutto ora esistono anche le versioni senza glutine.

Preparazione

Ingredienti

  • 500gr di spinaci;
  • 350gr di ricotta;
  • 1uovo ed un tuorlo;
  • 100gr di parmigiano;
  • sale q.b;
  • a piacere noce moscata ed aglio.
  1. Iniziare con il lavare bene gli spinaci magari con un pizzico di bicarbonato, dopo averli asciugati metterli in una padella con due cucchiai d’olio e volendo uno spicchio di aglio.

    Farli cuocere spadellando per circa quindici minuti e farli poi raffreddare.

  2. Una volta raffreddati strizzarli bene per togliere l’acqua in eccesso e tagliarli finemente o in modo grossolano a vostro piacimento.
  3. In una ciotola a parte lavorare invece la ricotta, il parmigiano grattugiato, un uovo, una presa di sale e, se di vostro gradimento, la noce moscata chiaramente grattugiata.
  4. Unire poi il composto ottenuto agli spinaci e mescolare ancora per ottenere un composto omogeneo.
  5. A questo punto prendere dal frigo la nostra pasta sfoglia fatta a mano e stenderla con il mattarello fino ad ottenere un disco sufficiente per creare il guscio di una teglia rotonda di diametro di 24 cm. (Nel caso non avessimo avuto il tempo di farla a mano basta prendere la confezione acquistata e srotolarla, sarà già anche pronta con la carta da forno).
  6. Quindi in ultimo prendere la tortiera da 24 cm di diametro, mettere il disco di pasta sfoglia ed inserire all’interno il composto di spinaci e ricotta, rigirare i bordi in modo da creare il “cornicione” che poi andrà spennellato con il tuorlo d’uovo.
  7. A questo punto infornare a 180° per 30\40 minuti, una volta pronta sfornarla e farla raffreddare.
  8. Gustatela in ogni posto come piatto unico ma stupirà i vostri amici anche in un aperitivo casalingo…buon appetito.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche