Pasta alla Nerano: la ricetta originale ricca e nutriente

La ricetta originale della famosa pasta alla Nerano, con ingredienti semplici ma dal sapore autentico.

Stampa
pasta alla nerano ricetta originale

Pasta alla Nerano: la ricetta originale ricca e nutriente


12345 5,00/5Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La pasta alla Nerano è uno dei piatti più gustosi e invitanti della cucina italiana, a base di zucchine e provola. La ricetta originale di questo piatto è ricco di sapori e ingredienti genuini, nutrienti e gustosi, perfetti per un pranzo con gli ospiti. Anche i bambini ci andranno matti.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 340 gr di spaghetti;
  • 150 gr di provolone;
  • 700 gr di zucchine;
  • Basilico;
  • 30 gr di parmigiano reggiano;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Pepe q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva;

Istruzioni

  1. Per cominciare, occupatevi delle zucchine. Lavatele e spuntatele e tagliatele a rondelle sottili con una mandolina. Scaldate, poi, l’olio di oliva in una larga padella, una volta che l’olio avrà raggiunto i 170°, la temperatura ideale per la frittura, immergete le rondelle di zucchine poche alla volta. Cuocete per circa 2-3 minuti, quindi scolatele con una schiumarola e adagiatele su un vassoio rivestito con carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso. Condite con sale e basilico. Poi mettete da parte.
  2. Adesso mettete sul fuoco una pentola dal bordo alto colma di acqua salata per cuocere gli spaghetti. Intanto grattugiate il parmigiano e il provolone con una grattugia a fori larghi. Poi mettete a cuocere la pasta e scolate al dente.
  3. In un tegame largo riscaldate 30 g di olio extravergine d’oliva, aggiungete l’aglio in camicia per insaporire, poi con una pinza da cucina eliminate l’aglio e versate le zucchine fritte in precedenza.
  4. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e saltate le zucchine, poi spegnete il fuoco. Versate gli spaghetti appena scolati direttamente nel tegame con il condimento avendo cura di conservare l’acqua di cottura.
  5. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta alla volta, al bisogno, per continuare la cottura degli spaghetti, risottandoli. Spegnete la fiamma e versate una parte del provolone mescolando gli spaghetti per farlo sciogliere e creare la cremine. Aggiungete, poi, il parmigiano grattugiato e il restante provolone.
  6. Aromatizzate ancora con il basilico spezzettato a mano e aggiungete un ultimo mestolo di acqua di cottura della pasta. Mescolate e, una volta pronto, aggiungete una spolverata di pepe macinato.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta a base di frutta e verdura per perdere peso: come funziona

Piatti che mettono il buon umore: ricette e alimenti

Leggi anche
Contents.media