Broccoli in padella: un secondo semplice e veloce

Broccoli in padella, tante idee sfiziose.

I broccoli, chiamati anche cavoli broccoli, appartengono al gruppo “Bressica oleacea”, conosciuta più comunemente come famiglia dei cavoli.
Questa pianta mette prevalentemente radici nell’area mediterranea della Grecia, dell’Isola di Cipro, della Turchia e della Siria ma viene portata poi, e quindi anche coltivata, in Italia e in tante altre parti del mondo.

Nel nostro paese è diventato talmente diffuso che esiste ormai da anni una specie di questa verdura chiamata “broccoli romani”.

Broccoli in padella

I broccoli vengono cucinati in molti modi ma uno dei più diffusi, che rendono impeccabili e buonissimi i piatti, è quello in padella:

Primo piatto

Un buonissimo e diffuso piatto di pasta è quello con broccoli e salsiccia.

  1. Per prepararlo bisogna lavare per bene questa verdura, tagliarla e metterla nell’acqua bollente e salata per circa 7-8 minuti.
  2. Nel frattempo tagliate a pezzetti la salsiccia fino a portarla a friggere in padella con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio.
  3. Quando la carne sarà cotta, aggiungere i broccoli e mescolare. In seguito, per condire il tutto bisogna mettere del rosmarino e del pepe.
  4. Aspettare cinque minuti scarsi e poi spegnere il fuoco. Ora il composto è pronto per essere aggiunto alla pasta e per essere finalmente gustato.
  5. Un accompagnamento niente male è con le orecchiette pugliesi. Ed il piatto delizioso e gustoso è pronto per essere servito e assaporato.

Secondo e contorno

  1. Innanzitutto è bene pulire la verdura da tutte le foglie poi passarla sotto acqua corrente.Una volta pulita, tagliarla in pezzettini di medie dimensioni e metterli in una pentola di acqua bollente e salata per circa una decina di minuti.
  2. Scolarli e non appena risulteranno morbidi, tagliarli in parti ancora più piccole.
  3. Successivamente, prendere una padella e fare soffriggere l’aglio insieme all’olio e al peperoncino.
  4. Una volta fatto bisognerà soltanto aggiungere i broccoli e lasciarli amalgamare per bene fino a che non risultino leggermente croccanti. Ed il piatto è pronto. Nel caso si desidera aggiungere del sapore, molto consigliate sono le acciughe che andrebbero messe insieme in padella.

Una cosa molto importante per chi non sopporta l’odore pesante e, qualche volta, sgradevole dei broccoli, basta mettere nell’acqua bollente insieme al sale qualche goccia di limone che lo imprigionerà in modo da non mandarlo in giro per tutta la casa.

I broccoli in padella sono serviti, che sia un primo o un secondo, il piatto è pronto!

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi porcini trifolati con patate: ricetta del piatto unico

Pancake senza lievito: ricetta per la colazione

Leggi anche
Contents.media