Cannelloni alla sorrentina: ricetta originale per un primo doc

Cannelloni alla sorrentina: ricetta originale per mangiare e servire agli ospiti un piatto evergreen, come la tradizione campana comanda!

Stampa
Cannelloni alla sorrentina ricetta originale

Cannelloni alla sorrentina: ricetta originale per un primo doc!


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 70
  • Tempo di cottura: 20
  • Tempo totale: 90
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Uno dei piatti più rappresentativi della cucina italiana sono proprio i cannelloni alla sorrentina.

Probabilmente è proprio uno dei primi per cui siamo più noti al mondo… un piatto caldo, ma che per i più golosi sarà ottimo anche d’estate!


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 8 fogli pasta fresca (per lasagne)
  • 350 g macinato di carne misto (manzo e maiale)
  • 350 g salsa di pomodoro (o polpa fine di pomodoro )
  • 150 g mozzarella
  • 100 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 g triplo concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 4 foglie basilico
  • 30 g burro
  • 30 ml olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Istruzioni

Strumenti:

  • 1 pirofila rettangolare Tognana mis 18 cm x 30 cm
  • 1 casseruola antiaderente
  • 1 terrina

Procedimento

  1. Pulire e tritare la cipolla.
  2. Scaldare l’olio, aggiungere la cipolla tritata e farla appassire dolcemente e aggiungere un cucchiaio di acqua calda se dovesse asciugarsi troppo.
  3. Aggiungere il macinato e farlo rosolare a fuoco vivace; versare il vino e farlo sfumare.
  4. Aggiungere il concentrato di pomodoro e il basilico con una tazza di acqua calda: mescolare, regolare di sale e di pepe e cuocere per circa 40 min.
  5. Se il macinato dovesse asciugarsi troppo in cottura aggiungere un po’ di acqua calda.
  6. Il macinato dovrà risultare ben cotto e denso, non un ragù per condire la pasta.
  7. Quando pronto, frullare: deve essere omogeneo, non un patè.
  8. Trasferirlo in una terrina e aggiungere 70 g di Parmigiano Reggiano grattugiato e 350 g di ricotta.
  9. Amalgamare il tutto.
  10. Scottare rapidamente le foglie di pasta fresca in acqua bollente salata trasferendole via via su un canovaccio pulito per farle asciugare. 
  11.  Distribuire il ripieno sulle foglie di pasta e arrotolarle lungo la base minore.
  12. Scaldare la salsa di pomodoro.
  13. Imburrare una pirofila, sporcarne la base con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e posizionare i cannelloni.
  14. Ricoprire con la salsa rimasta e distribuire in superficie la mozzarella tagliata a pezzetti, la ricotta e il Parmigiano rimasti.
  15. Infornare in modalità statica a 180° per circa 20 minuti.
  16. Lasciar riposare prima di servire.

Note

Per una variante sfiziosa, aggiungere 450 g ricotta di pecora insieme agli altri formaggi!

I cannelloni sono un piatto ampiamente apprezzato nel Bel Paese, tanto da essere preparati in diverse versioni. Un esempio? I cannelloni alla bolognese.

Scritto da Valentina Bertelli

Scrivi un commento

1000

Semifreddo al cioccolato bianco e frutti di bosco: ricetta golosa

Crocchette di patate gorgonzola e speck: come prepararle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.