Notizie.it logo

Come si prepara l’astice

come si prepara l'astice

Consigli e suggerimenti per preparare l’astice.

L’ astice, un crostaceo raffinato e veramente delizioso, può essere servito come primo o secondo piatto, ma anche come antipasto.

L’astice è un crostaceo molto prelibato che si presta per la preparazione di svariate ricette, da servire come antipasto, primo o secondo piatto.

Prima di preparare l’ astice è sicuramente importante sceglierlo di qualità; nonostante sia preferibile prenderlo fresco, anche quello congelato può andar bene.

Come anzidetto, l’ astice si può preparare in tanti modi differenti, ad esempio soltanto bollito e poi condito con olio, limone e sale rosa, oppure con la maionese.

Naturalmente l’astice è ottimo con gli spaghetti o con le linguine oppure preparato come antipasto aggiungendovi la rucola ed ancora cucinato in un tegame con l’aggiunta pomodori freschi, prezzemolo, olio ed aglio.

Una ricetta veramente gustosa è l’ astice alla catalana, un prelibato secondo piatto preparato con pomodori, cipolle di tropea, limone, aceto bianco, sale e pepe.

L’ astice, inoltre, si presta anche per essere cotto al forno, un altro secondo piatto molto semplice da preparare e che richiede soltanto del prezzemolo, aglio, pangrattato, origano, olio, sale e pepe.

Questi sono soltanto alcuni suggerimenti per preparare l’astice, il crostaceo ritenuto più pregiato dopo l’aragosta ed anche abbastanza costoso.

© Riproduzione riservata
Leggi anche