Notizie.it logo

Dieta del minestrone, come perdere peso

Minestra

La dieta del minestrone, ricca di ingredienti semplici, permette di perdere peso in breve tempo.

Per chi vuole arrivare in forma smagliante in prossimità del Natale o di Capodanno, la dieta del minestrone fa per voi. Permette di perdere i chili in eccesso con un piatto semplice a base di verdure che è anche in grado di riscaldarvi nei mesi freddi dell’anno. Vediamo in cosa consiste, quale è il programma e l’integratore da associare per la lotta al peso.

Dieta del minestrone

E’ un regime alimentare che si basa su un primo piatto povero di proteine e calorie, accompagnato da verdure, frutta e carni magre. Una dieta ipocalorica che permette di perdere fino a 5 kg in una settimana. Ricco d’ingredienti semplici che fanno bene e aiutano a purificare e disintossicare l’organismo.

Un regime alimentare che ha un apporto minimo di carboidrati. L’alimento tipico, come dice il nome, è proprio il minestrone, da consumare almeno una volta al giorno. Il minestrone bisogna prepararlo con ingredienti freschi e genuini: cipolla, porri, spinaci, peperoni verdi, polpa di pomodoro e verza.

Sono banditi i cereali, legumi e anche le patate che fanno ingrassare.

Oltre a questo piatto, è una dieta che prevede anche il consumo di alimenti quali carne magra, pesce, frutta, infusi, verdure e ortaggi. Un regime ipoproteico e poco equilibrato che bisogna seguire soltanto per una settimana. Per chi decide di protrarla oltre il tempo consentito, si va incontro a carenze nutrizionali.

Non è adatta per chi soffre di diabete o ha problemi renali. Bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno per eliminare le tossine e rimanere idratati. Insieme a questa dieta, è utile anche praticare attività fisica, come corsa, bicicletta o una camminata per una buona mezz’ora al giorno. Questo tipo di attività fisica va proseguita anche nel periodo di mantenimento in quanto aiuta a reintegrare i carboidrati e le proteine, oltre ad assumere frutta e verdura con una certa regolarità.

Programma della dieta del minestrone

I primi giorni sono difficili, ma anche fondamentali poiché è il periodo in cui si perde più peso. Si consiglia di cominciarla nel weekend dal momento che si è molto più liberi da impegni e si ha maggiore tempo per seguirla nel modo giusto. Per verificare i risultati ottenuti, bisogna cominciare a pesarsi il primo giorno in cui si decide di cominciarla.

A partire dal quarto giorno, è possibile perdere già dai 2 ai 3 kg. Potete mangiare sempre il minestrone e si consiglia di rispettare le dosi consigliate perché sono fondamentali per il proseguimento della dieta. Gli alimenti vanno pesati prima della cottura. Nei primi tre giorni di dieta, bisogna mangiare il minestrone, la frutta e la verdura, tranne le banane che si consumano a partire dal quarto giorno. Nel quinto e sesto giorno, bisogna consumare tantissime proteine e a partire dal settimo il riso integrale.

Per quanto riguarda il menù da seguire, ecco un esempio di cosa mangiare:

Primo giorno

Colazione: tè

Spuntino: succo di frutta

Pranzo e Cena: minestrone e frutta (no alle banane).

Secondo giorno

Colazione e spuntino: centrifuga di verdure

Pranzo: minestrone accompagnato da verdure cotte

Cena: minestrone accompagnato da verdure cotte e patate lesse.

Il terzo giorno si replica il pasto del precedente.

Quarto giorno

Colazione: cappuccino

Pranzo e cena: minestrone, ricotta e una banana.

Quinto giorno

Colazione: caffè o tè

Pranzo: minestrone e della carne magra

Cena: nuovamente minestrone con pollo o tacchino.

Per quanto riguarda gli altri giorni, si procede con gli stessi alimenti con l’aggiunta di verdure al vapore.

Per i condimenti, optate per il limone nell’insalata e dell’olio d’oliva.

L’integratore fungo Reishi

Un prodotto a base d’ingredienti naturali della linea Bioness che aiuta le persone in sovrappeso a perdere peso, stimola le difese immunitarie e aiuta a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Si tratta del miglior integratore alimentare a base di Ganoderma che ha proprietà importanti per il benessere del fisico e della mente. Favorisce una migliore ossigenazione del sangue e affatica meno il cuore.

Non ha controindicazioni o effetti collaterali e possono assumerlo tutti. Inoltre, ha tantissime proprietà: analgesico, antinfiammatorio e un effetto antistaminico. Le donne in gravidanza o in allattamento, chi soffre di pressione bassa o ipoglicemia non dovrebbe assumerlo.

Tutti gli ingredienti utilizzati per Bio Reishi sono completamente naturali. Il Ganoderma è una pianta dalla forma circolare di colore bruno-rossastra. Si tratta di una pianta che si usa sin dal II secolo a.C. nella medicina cinese che aumenta la longevità e la bellezza del corpo, oltre a fornire maggiore concentrazione, memoria e spiritualità. Cresce in Giappone e Cina, ha un sapore legnoso e tannico.

Un prodotto in vendita in capsule di cui basta assumerne due al giorno con dell’acqua prima dei pasti principali per ottenere i primi risultati.

Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

bio reishi provalo adesso

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo, non si compra né in parafarmacia o negozio, neanche nei siti online quali Amazon o ebay, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto. Bisogna compilare il modulo con i propri dati, inviare l’ordine e approfittare dell’offerta di una confezione al prezzo di 49 Euro con spedizione gratuita e il pagamento può avvenire direttamente alla consegna in contanti in modo rapido e sicuro.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia seconda casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche