Notizie.it logo

Gnocchi ai funghi e panna, una ricetta autunnale

gnocchi ai funghi e panna

Cremosi e dall'aspetto davvero invitante, gli gnocchi ai funghi e panna sono la perfetta ricetta autunnale.

Il piatto degli gnocchi ai funghi e panna è un primo particolarmente facile da realizzare, gustoso e cremoso. Questo piatto, presenta una difficoltà di riparazione particolarmente bassa, con un tempo di composizione di circa 20 minuti e di cottura pari a 25 minuti. Gli ingredienti e le fasi di preparazione, che ora andremo ad elencare, rappresentano un quantitativo per circa 4 persone.

Gnocchi ai funghi e panna: come preparali

Sono saporiti e cremosi, il perfetto primo piatto per la stagione autunnale. Rendi speciali le tue cene con una ricetta semplice e appetitosa, con gli gnocchi ai funghi e panna.

Ingredienti

Per riuscire a preparare questo piatto, serviranno:

  • circa 400 grammi di gnocchi;
  • 400 grammi di funghi;
  • prezzemolo;
  • 3 cucchiai di panna;
  • olio, meglio se con aroma all’aglio e del sale.

funghi

Procedimento

  1. Innanzitutto, bisognerà prendere i funghi e pulirli dalla terra, senza però utilizzare dell’acqua, altrimenti andranno a deteriorarsi. Per poter svolgere questa operazione si potrà utilizzare un coltello, per poi rifinirli con un panno. Quelli più grossi andranno tagliati per ridurne le dimensioni, mentre quelli piccoli possono anche essere lasciati interi.
  2. Bisognerà puoi metterli nell’acqua e farli bollire, aggiungendo un po’ di sale. Si dovrà poi prendere una padella e aggiungere dell’olio aromatizzato all’aglio e del sale, facendoli scaldare.
  3. Si verseranno poi all’interno i funghi, che verranno cotti per qualche minuto a fiamma alta, facendoli saltare e aggiungendo anche del sale. Dopo pochi minuti, si potrà abbassare la fiamma e continuare a farli cuocere con un coperchio, finché non raggiungeranno elevata morbidezza.
  4. Svolte queste operazioni, bisognerà mettere a cuocere gli gnocchi, che andranno scolati direttamente nella padella. Bisognerà poi aggiungere, i due cucchiai di latte, con un po’ di acqua di cottura e saltarli a fuoco alto.
  5. Infine andremo ad aggiungere un po’ di prezzemolo, mescolando il tutto in maniera delicata, facendo attenzione che gli gnocchi non si sfaldino.

Gli gnocchi funghi e panna si adattano particolarmente ai primi periodi freddi che caratterizzano l’autunno. I funghi sono maggiormente presenti, durante la stagione delle piogge, così che potremmo avere degli elementi particolarmente freschi, che sicuramente sapranno valorizzare ancora di più il piatto, a differenza di quelli, che possono essere comprati in maniera surgelata, o che vengono raccolti all’interno delle serre. Seguire quello che è l’andamento delle stagioni, come in questo caso, ci permette di poter arricchire ulteriormente i piatti, che raccolgono tutto il gusto, che la natura sa presentare. Quindi anche in questo caso, l’utilizzo dei funghi in questo periodo, ne avvalora sicuramente la preziosita, che arricchisce notevolmente quelli che sono i nostri piatti e che quindi, avvalora, anche quella che può essere la loro composizione con gli gnocchi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche