Macedonia con salsa di soia dolce: ricetta

La macedonia con salsa di soia dolce è un dessert fresco e diverso dal solito, un contrasto di sapori perfetto per gli amanti dei gusti esotici.

Stampa
Macedonia con salsa di soia dolce

Macedonia con salsa di soia dolce: ricetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo totale: 15 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La salsa di soia è una particolare salsa che nel tempo ha riscosso un notevole successo, attraversando ristoranti stellati e arrivando nelle cucine di tutti. Quando accompagnate da questa salsa, infatti, le pietanze acquistano una nota agrodolce molto particolare che dona una sensazione di gusto e freschezza. Oltre ad essere una salsa d’accompagnamento per ogni tipo di piatto dolce e salato la salsa di soia è un’ottimo condimento per insalate e verdure o anche nelle preparazioni come caramellare un’arrosto o delle noci appena tostate.
Una delle ricette più semplici da preparare e molto salutare, è la macedonia.


Ingredienti

  • 4 fette di ananas;
  • 5 fragole mature;
  • ½ bicchiere di latte di cocco;
  • 1 porro;
  • salsa di soia dolce;
  • mandorle quanto basta.

Istruzioni

  1. Si può procedere alla realizzazione della macedonia tagliando tutta la frutta in piccoli quadrotti cercando di ottenere, per quanto possibile, per ogni frutto un quadrotto delle stesse dimensioni; in questo modo l’effetto finale sarà più gradevole alla vista.
  2. Dopodiché, si può procedere col tostare le mandorle in una padella, bisogna fare attenzione a non cuocere troppo le mandorle perché una cottura prolungata potrebbe tostare eccessivamente le mandorle rendendole amare al gusto e questo sbilancerebbe la ricetta che già gode di un delicato equilibrio di sapori.
  3. Si procede con il porro tagliandolo a fettine molto sottili e realizzando un soffritto in padella con olio e una tazza di acqua. Dopo che il soffritto comincia a dorarsi si può aggiungere il latte di cocco e fare andare qualche minuto.
  4. A questo punto sarà utile aggiungere la macedonia di frutta mescolando gli ingredienti, dopo la frutta è il turno della salsa di soia dolce e delle mandorle che aggiungeranno l’equilibrio che il piatto necessita.
  5. Un connubio di sapori molto invitante e particolare che saprà soddisfare i propri ospiti e amici.

Note

Questa ricetta può diventare il vostro cavallo di battaglia per la sua particolarità. Permette di sperimentare con i cibi e portare in tavola un piatto sempre nuovo ogni volta, il segreto della salsa di soia infatti, è la sua capacità di  legare gli alimenti e creare un equilibrio gradevole tra le varie consistenze. Per chi non amasse i sapori tropicali, può optare per una macedonia classica.

macedonia

Scritto da Sabrina Rossi

Scrivi un commento

1000

Torta con pan di Spagna e yogurt: golosa e invitante

Minestra zucchine, bietole e spinaci: ricetta salutare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.