Notizie.it logo

Pasta con funghi portobello e panna: ricetta gustosa

Pasta con funghi portobello e panna: ricetta gustosa

La pasta con funghi portobello e panna è perfetta per questa stagione invernale. Con pochi e semplici ingredienti si può creare un piatto davvero appetitoso.

Chi non ama un buon piatto di pasta con funghi portobello e panna? Questa è una ricetta perfetta per pranzi sostanziosi e super gustosi, ideata appositamente per gli appassionati dei funghi.

I funghi portobello si prestano bene a questa preparazione e regalano a questo piatto un sapore unico ed inconfondibile.
La scelta dei funghi è infatti preliminare alla preparazione della ricetta poiché è necessario utilizzare dei funghi che siano in grado di donare sapidità e gusto al piatto. Inoltre questo particolare tipo è perfetto se abbinato con panna e formaggio, tanto è vero che è imprescindibile l’uso di panna e parmigiano nella preparazione di questo ottimo primo piatto.
Anche la scelta della pasta è fondamentale, si consiglia infatti di preferire delle farfalle o penne rigate tali da trattenere tutto il sapore ed il gusto rilasciato dai funghi e dalla panna.

Pasta con funghi portobello e panna

Questa ricetta può essere preparata in pochissimo tempo e non richiede ingredienti difficili da cucinare. Per ottenere un ottimo risultato da questo piatto di pasta si consiglia di scegliere i funghi migliori per questa preparazione e anche il giusto formato di pasta. Queste sono due variabili essenziali da considerare poiché sono fondamentali per la buona riuscita del piatto.

Ingredienti:

  • Funghi portobello
  • Pasta (formato a scelta)
  • Panna
  • Formaggio grattugiato
  • Pepe, olio e sale.

Preparazione:

  1. Per prima cosa mettere a bollire l’acqua già salata; l’acqua richiede pochi minuti per raggiungere il bollore, dopo di che si potrà procedere calando la pasta.
  2. Nel frattempo si consiglia di iniziare a preparare il sughetto ai funghi e panna. Prima di tutto prendere una padella antiaderente e preparare un leggero soffritto con olio, peperoncino e aglio; si consiglia di non far cuocere troppo il soffritto perché si potrebbe rischiare di bruciare il tutto e dare così un cattivo sapore amaro a tutta la preparazione.
  3. A questo punto si possono aggiungere i funghi tagliati a pezzetti al soffritto, essendosi accertati di averli lavati e puliti con cura prima di porgerli in padella. Si consiglia di non aggiungere troppo sale al sughetto perché i funghi sono particolarmente sapidi già di loro.
  4. Una volta che i funghi saranno cotti, e la pasta avrà raggiunto il giusto livello di cottura si potrà procedere mantecando il tutto con aggiunta di formaggio.
  5. Dunque, scolare la pasta lasciando un mestolo di acqua di cottura e versare le pennette rigate o le farfalle all’interno della padella con i funghi; dopo aver girato la pasta all’interno del sughetto, aggiungere formaggio grattugiato a volontà e panna e continuare a mescolare a fuoco lento mantecando il tutto. A questo punto si otterrà un primo piatto cremoso e gustoso. Ora la pasta è pronta per essere servita e chi desidererà potrà aggiungere una manciata di pepe o peperoncino prima di gustare questo delizioso primo piatto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche