Pizza dolce marchigiana: dessert per le feste

La pizza dolce marchigiana è un dessert facile da preparare ideale per le festività natalizie.

Stampa
Pizza dolce marchigiana

Pizza dolce marchigiana: dessert per le feste


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 3 h 30'
  • Tempo di cottura: 50'
  • Tempo totale: 4 h 20'
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

La pizza dolce marchigiana è una prelibatezza della regione dell’Italia centrale, che solitamente si prepara durante le feste (natalizie o pasquali). La tradizione vuole che si prepari con il lievito madre, ma lo si può realizzare anche con il lievito di birra per una ricetta più rapida, ma comunque buona e gustosa.


Ingredienti

Per la pizza

  • 500 g Farina 00
  • 80 g Burro
  • 100 ml Latte
  • 2 Uova
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • Scorza d’arancia
  • Scorza di limone
  • 3 cucchiai Frutta candita
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaio liquore all’anice
  • 1 cucchiaio Rum
  • 1 cucchiaino Miele

Per la glassa

  • 1 cucchiaio Succo di limone
  • 2 cucchiai Acqua (bollente)
  • 100 g Zucchero a velo
  • q.b. Confettini colorati

Istruzioni

  1. In una ciotola capiente mettete 100 grammi di farina ed il lievito sciolto nel latte tiepido, mescolate finché non è uniforme e coprite con pellicola. Lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa finché è raddoppiato di volume, circa 40 minuti.
  2. Aggiungete le uova sbattute con lo zucchero, il rum, il liquore all’anice, il miele, la restante farina, le scorze grattate di limone e arancia, senza il bianco, e un pizzico di sale, mescolate bene e in ultimo aggiungete il burro ammorbidito a bagnomaria e lasciato intiepidire. Impastate prima con la forchetta e poi con le mani per 8 minuti finché l’impasto non è uniforme, liscio ed elastico.
  3. Infine aggiungete i canditi e impastate ancora per qualche minuto. Coprite con pellicola o con un’altra ciotola rovesciata e lasciate lievitare finché è raddoppiato di volume, circa 1 ora e mezza.
  4. Foderate il fondo di una teglia con un disco di carta forno ed imburrate ed infarinate le pareti.
  5. Riprendete l’impasto senza rilavorarlo, fatene una palla e sistematelo nella teglia. Passate la superficie con le dita inumidite e mettere di nuovo a lievitare in forno spento nel ripiano basso, con la luce accesa per 2 ore circa (deve essere raddoppiato).
  6. Quando la pizza dolce è ben lievitata, accendete il forno in modalità statico a 180 gradi, appena raggiunta la temperatura abbassate a 170 e mettete il ventilato per dolci; cuocete per 50 minuti circa. Lasciate raffreddare.
  7. Setacciate lo zucchero a velo, solo così si otterrà una glassa uniforme. Mettete in una ciotola lo zucchero a velo e aggiungere l’acqua bollente, ed il succo di limone un po’ alla volta in modo da ottenere la giusta consistenza.
  8. Appena è pronta distribuitela subito sulla superficie della pizza dolce in modo uniforme e mettere subito i confettini colorati.

Note

Se siete alla ricerca di un dolce dal sapore speciale per il vostro Natale, vi consigliamo il Tronchetto, dall’aroma intenso ed adatto anche ai più piccoli.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crepes alle mele: ricetta semplice

Risotto con cavolfiore viola e salsiccia: primo piatto sfizioso

Leggi anche
Contents.media