Notizie.it logo

Ricette dietetiche con Bimby Tm21: le nostre proposte

Ricette dietetiche con Bimby Tm21: le nostre proposte

Ricette dietetiche con Bimby Tm21: piatti semplici e veloci da realizzare con il famoso macchinario da cucina.

Il Bimby è un accessorio indispensabile in cucina, specie per chi non ama “spadellare”. Esso permette di creare piatti originali e ricette sempre nuove. Motivo per cui vale la pena provarlo per cimentarsi nella preparazione di ricette dietetiche. Con Bimby Tm21 anche i meno bravi riusciranno a portare in tavola sfiziosi manicaretti.

Ricette dietetiche con Bimby Tm21

Non sapete proprio da dove cominciare? Un menù dietetico completo saprà saziarvi senza mettere a rischio la linea. Dalla pizza passando per un burger, fino ad arrivare al dessert. Noi siamo pronti, accendiamo il Bimby e via!

Pizza di avena con yogurt greco

Una delle pietanze più deliziose e che viene consumata con maggiore frequenza dagli italiani è senza dubbio la pizza. Meglio optare però per una versione light da poter preparare con il Bimby: quella di avena con yogurt greco può fare al caso di chi vuole tenere sotto controllo la linea.

  • 60 grammi di farina di avena o integrale;
  • 60 grammi di yogurt greco privo di grassi
  • sale;
  • una punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • un paio di cucchiai di salsa di pomodoro (condimento);
  • origano (condimento);
  • 100 grammi di mozzarella light.
  1. La prima cosa che bisogna fare è versare lo yogurt all’interno del boccale del Bimby assieme ad un pizzico di sale.

    Assieme ad essi va aggiunto un il bicarbonato e la farina. A questo punto il Bimby va programmato per un minuto a velocità 3 durante il quale impasterà.

  2. Una volta finito l’impasto bisogna formare una palla con il composto e che va fatto riposare in contenitore chiuso per una ventina di minuti.
  3. Terminato questo tempo, esso va steso proprio come per la normale pizza all’interno di una teglia. Così si può condire con della salsa e del sale, oltre a origano e mozzarella.
  4. Va poi messa in forno a 180° per venti minuti di cottura ma è bene sempre controllare in questo tempo in maniera tale che non bruci. Una volta cotta va servita calda.

Burger light con riso e formaggio

Uno dei secondi migliori e più pratici è senza dubbio il burger. Scegliere però quelli di carne vuol dire aumentare l’apporto calorico. Ecco perché chi vuole tenersi leggero usando il Bimby potrebbe scegliere di preparare dei burger light con del riso e formaggio. Gli ingredienti:

  • 200 grammi di ceci cotti;
  • 100 grammi di lenticchie cotte;
  • 200 grammi di riso cotto;
  • tre quarti di cipolla;
  • uno spicchio di aglio;
  • prezzemolo e spezie;
  • un paio di albumi d’uovo;
  • 50 grammi di pangrattato;
  • 40 grammi di formaggio parmigiano;
  • sale.
  1. Per iniziare, bisogna riempire il boccale del Bimby con i legumi, la cipolla, il sale, gli albumi e il prezzemolo, oltre alla cipolla. A questo punto bisogna programmarlo a 1 Minuto/Velocità 4.
  2. Una volta frullato il tutto, basta aprire il boccale e con la spatola spingere tutti i vari ingredienti sul fondo. Così si può programmare a 20 secondi/Velocità 4.
  3. Successivamente il composto va messo in una ciotola a cui va unito anche il riso col parmigiano e il pangrattato. Quello che si ottiene va posto in frigo a riposare per un quarto d’ora.
  4. Passato questo tempo si mette a scaldare una padella antiaderente e si possono iniziare a formare 6 parti uguali dal composto a cui dare la forma di un burger.
  5. La cottura in padella permette di dorare i burger che appariranno croccanti e molto saporiti. Meglio servirli caldi e con un contorno di insalata o anche di verdure grigliate.

burger di ceci

Biscotti integrali all’arancia e ricotta

I dolci sono tra le tentazioni maggiori a tavola. Eppure è fondamentale non esagerare per evitare di dover fare i conti con chili di troppo. Un’ottima soluzione potrebbe essere quella di preparare biscotti integrali col Bimby. Gli ingredienti:

  • 250 grammi di farina integrale;
  • 250 grammi di ricotta (meglio light);
  • 25 grammi di stevia;
  • 50 grammi di albumi;
  • scorza d’arancia;
  • lievito per dolci;
  • zenzero fresco.
  1. All’interno del boccale del Bimby va prima messa la buccia d’arancia priva della parte bianca assieme allo zenzero. Si può così programmare a 10 secondi/Velocità 5 e frullare.
  2. Una volta completato questo step si possono aggiungere albume, stevia e ricotta, oltre a farina e lievito: il Bimby va programmato a 30 secondi/Velocità 3.
  3. Successivamente va ben amalgamato il tutto così da avere un composto alquanto appiccicoso.
  4. Si possono così creare dei mucchietti che corrispondono ai biscotti e vanno disposti su carta da forno in ruoto. La cottura va eseguita per 15 minuti a 180°. Meglio farli raffreddare prima di servirli.

biscotti arancia e ricotta

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche