Notizie.it logo

Torta alla zucca vegan: la ricetta per tutti

torta alla zucca vegan

Soffice e gustosa, la torta alla zucca vegan è il perfetto dolce per iniziare la giornata.

Nella stagione autunnale l’utilizzo della zucca gialla in cucina è un po’ condizionata dal legame che è dato a quest’ortaggio con l’evento di Halloween, ma è possibile trovarlo nei mercati in tutti i periodi dell’anno. Anche se la zucca gialla è tra i prodotti dell’orto che si raccolgono in autunno, è possibile trovarla nei mercati in ogni stagione e, una volta colta, si conserva per lunghi periodi.
Nella cucina italiana è utilizzata per la caratteristica polpa dolce e in tutta la penisola si conoscono varietà differenti. E’ perfetta anche per chi segue un regime alimentare specifico, ecco perchè vi proponiamo una torta alla zucca vegan.

Torta alla zucca vegan: ricetta

Un dolce buono, genuino e soffice, adatto per la colazione o per la merenda, è la torta di zucca vegan. Si tratta di un dolce dal sapore nuovo, genuino, soffice e profumato. La caratteristica di questo tipo di torta è la leggerezza per la mancanza di uova, di latte e di burro per la sua preparazione.

La zucca è frullata cruda per esaltare il sapore, gli aromi, per mantenere l’impasto umido e morbido e per serbare più a lungo la torta.
L’aggiunta di succo di arancia e di mandorle pelate e tritate, rendono la torta maggiormente peculiare per la presenza di vitamine C ed E.

Il momento dell’assaggio della torta di zucca vegana sorprende perché il suo sapore risulta migliore rispetto ad altre torte preparate con uova, burro e latte.
La ricetta di questa torta è la “rivisitazione” della più conosciuta torta alle carote.

Se alle carote si sostituisce la zucca, il gusto cambia lasciando in bocca un nuovo sapore speziato.

Preparazione della torta di zucca vegan: 20 minuti per l’impasto; 40 minuti per la cottura.

Ingredienti per la torta alla zucca vegan

  • 200gr di polpa di zucca gialla o rossa;
  • 450gr di farina di farro bianco;
  • 150gr di zucchero di canna;
  • 150ml di acqua a temperatura ambiente;
  • il succo di 10 arance da spremuta (corrisponde a circa 200ml);
  • buccia grattugiata di 3 arance;
  • 90ml di olio (semi di girasole);
  • 1 cucchiaio da caffè di polvere di cannella;
  • mezza bacca di vaniglia;
  • 1 busta di polvere lievitante per dolci.

Per la decorazione: zucchero a velo e/o cioccolato fondente per la glassa.

Procedimento

  1. Mescolare bene lo zucchero con l’acqua.
  2. Spremere le arance e passare al setaccio il succo ottenuto per eliminare eventuali grumi. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto, aggiungere il succo delle arance appena spremute.
  3. Nel frattempo frullare la zucca cruda insieme con il cucchiaio di vaniglia, il cucchiaio di cannella, la buccia grattugiata delle arance e l’olio di semi di girasole. Si otterrà un composto cremoso.
  4. Intanto aggiungere la farina e le mandorle tritate al succo dolce delle arance spremute e mescolare; unire, per ultima, la polvere lievitante e mescolare con una frusta eliminando eventuali grumi.
  5. Unire la zucca frullata con gli altri ingredienti e impastare, amalgamando il tutto.
  6. Infarinare uno stampo e versare l’intero impasto.

Cottura

  1. La temperatura del forno deve essere di 180°: quando è ben caldo, infornare la torta e lasciarla per 35 minuti. Fare la prova stecchino e se all’interno è ancora cruda, abbassare la temperatura a 150°, proseguendo la cottura fino a quando lo stecchino sarà asciutto. Quando lo stecchino è completamente asciutto, sfornare.
  2. Lasciare intiepidire per quindici minuti. Aspettare prima di toglierla dalla tortiera apribile che si sia completamente raffreddata. Si consiglia l’uso della tortiera apribile per evitare di rompere la torta che potrebbe rimanere umida; per lo stesso motivo evitare di capovolgere la torta con un piatto perchè la superficie si potrebbe attaccare.
  3. Prima di servire spolverizzare con un abbondante strato di zucchero a velo.
  4. Per i più golosi si consiglia di versare sopra una deliziosa glassa di cioccolato fondente. Se la torta di zucca vegan si conserva in frigorifero, si può conservare per tre o anche quattro giorni.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche