Notizie.it logo

Biscotti di Natale tedeschi: la ricetta dei Vanillekipferl

Biscotti di Natale tedeschi

Ricetta dei biscotti di Natale tedeschi: piccoli cornetti al profumo di vaniglia.

Tra un frollino alla cannella e uno allo zenzero, questo Natale lasciatevi tentare dalla semplicità dei deliziosi Vanillekipferl, i biscotti tedeschi preparati con burro, farina di mandorle e pochi altri ingredienti. Piccoli dolcetti a forma di mezzaluna perfetti da assaporare con una bevanda calda durante tutte le festività natalizie.

Biscotti di Natale tedeschi: i cornetti alla vaniglia

Chiamateli pure cornetti alla vaniglia, questi friabili biscotti che profumano di buono e si sciolgono in bocca appena addentati. Potete prepararli anche con farina di nocciole tostate, in sostituzione alla farina di mandorle dolci: rimarrete conquistati dalla loro bontà!

Ingredienti

  • 200 g di farina 00;
  • 50 g di zucchero;
  • 80 g di burro morbido;
  • 50 g di farina di mandorle dolci;
  • 2 tuorli;
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia;
  • un pizzico di sale;
  • q.b.

    zucchero a velo.

Biscotti di Natale tedeschi

Procedimento

  1. Montate il burro insieme allo zucchero semolato fino a ottenere una mousse soffice, aggiungete un cucchiaino di essenza di vaniglia, un pizzico di sale e i tuorli d’uovo.
  2. Lavorate l’impasto incorporando anche la farina 00 e la farina di mandorle, trasferitelo sopra una spianatoia e create un panetto dall’aspetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo con la pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  3. Suddividete l’impasto in piccole porzioni e formate con ognuna di essere dei cilindri lunghi 7-8 cm. Date a ogni biscotto la forma di un cornetto e adagiateli sopra una leccarda foderata con la carta da forno.
  4. Cuocete i Vanillekipferl nel forno statico preriscaldato a 180° per 10-12 minuti, sfornateli e lasciateli raffreddare sopra una gratella. Cospargeteli con lo zucchero a velo e serviteli.

Biscotti di Natale tedeschi

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche