Notizie.it logo

Centrifugato kiwi, mela e zenzero: per ripartire alla grande

centrifugato kiwi, mela e zenzero

Un centrifugato colorato e ricco di proprietà benefiche, perfetto per rimettersi in forma.

Frullati, estratti, centrifugati: ormai sono diventati la moda del momento, perché sono genuini, sani, facili e veloci e ottimi per la salute. Se preparati con frutta e verdura di stagione, sostituiscono egregiamente i succhi di frutta confezionati, con il vantaggio di non avere zuccheri chimici aggiunti e coloranti industriali. Vediamo quindi come preparare il centrifugato kiwi, mela e zenzero.

Benefici dei centrifugati

I centrifugati sono la soluzione ottimale per reintegrare l’acqua e i sali minerali persi durante l’attività fisica, sono un’ottima fonte di vitamine. Inoltre sono dissetanti e sono un’ottima strategia per far assumere frutta e verdura alle persone che in genere non ne mangiano a sufficienza, come bambini e anziani.

Questi concentrati di vitamine sono ideali tutto il tempo dell’anno. Sia in estate sia in inverno aiutano a mantenere idratati i tessuti, donando energia al corpo con un pizzico di gusto che di certo non basta.

L’ultima scoperta in fatto di diete è la dieta dei colori.

I centrifugati sono degli ottimi alleati, perchè sono molto nutrienti e rispettano in toto le linee guida di questa dieta.

In particolare, il centrifugato a base di kiwi, mela e zenzero di cui si parlerà in dettaglio poco più avanti è perfetto per dare una sferzata di verde alla dieta.

Centrifugato kiwi, mela e zenzero: gli ingredienti

Scopriamo più da vicino gli ingredienti principali del centrifugato energizzante.

Il kiwi contiene tanta vitamina C ed E, potassio e minerali. È considerato un frutto dalle proprietà anti-anemiche, in grado di regolare la pressione arteriosa.

La mela è il frutto della salute per antonomasia. Quel che si dice “una mela al giorno toglie il medico di torno” è perfettamente sensato grazie al suo altissimo contenuto di antiossidanti e anti-invecchiamento, vitamine A, B e C. Inoltre, la mela è ottima nella prevenzione contro certi tipi di tumore.

Lo zenzero è l’ingrediente del momento, presente praticamente in ogni piatto, dall’antipasto al dolce. Lo zenzero favorisce la digestione, tiene a bada la glicemia e il colesterolo.

La ricetta per ripartire alle grande

Ecco come preparare un centrifugato energetico a base di kiwi, mela e zenzero.

  1. Basta tagliare e sbucciare un pezzetto di zenzero (attenzione a non esagerare con la dose, altrimenti il gusto potrebbe risultare un po’ troppo marcato);
  2. aggiungere nel frullatore i pezzetti tagliati e pelati di mela e kiwi. La mela può essere sbucciata, anche se sarebbe ideale tenere la buccia, che è la principale fonte di vitamine.

La ricetta è molto semplice, il centrifugato può essere preparato in pochi minuti. L’importante è berlo entro massimo un’ora dalla sua preparazione per non perdere parte delle sue proprietà benefiche. I

n alternativa, una volta preparato può essere congelato e gustato in un secondo momento sia come bevanda sia a cucchiaio.

A seconda della preferenza si può aggiungere più o meno acqua, per rendere la consistenza del centrifugato più liquida o a cucchiaio.

Ci vogliono solo pochi minuti per ripartire alla grande con una nuova carica di energia.

Qualche trucco

Per eliminare i semini neri del kiwi, basta tagliare il frutto a metà e spremerlo usando lo spremiagrumi. Il liquido ottenuto va quindi filtrato con un colino a maglie finissime, per eliminare anche i semi più piccoli. Così facendo si mantengono tutte le proprietà benefiche del frutto, senza rinunciare al gusto.

Per servire agli amici un bel bicchiere di centrifugato e aggiungere un tocco sbarazzino alla brocca o ai bicchieri è sufficiente sbucciare le mele con l’aiuto di un pelamele (o comunque lasciare le strisce di buccia più lunghe possibile).

Poi si crea un ricciolo con la buccia e lo si aggiunge sull’orlo del bicchiere o attorno alle cannuccia. Un abbellimento pratico e veloce, con un occhio al riciclo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche