Cheesecake al limone, ricetta fresca e delicata

Cheesecake al limone, un aroma e un gusto unici!

Al termine di un pranzo in famiglia o con amici, un dolce estivo è ciò che serve per sciascquarsi il palato dai sapori ingeriti e per alzarsi definitivamente soddisfatti da tavola.
Una cheescake al limone è quindi un’ottima soluzione che accontenta, con la sua freschezza, grandi e piccini.

Di seguito ne spiegheremo la preparazione.

Cheescake al limone, ricetta

Ingredienti per la base

  • 200 g di biscotti digestive;
  • 100 g di burro.

Ingredienti per la torta

  • 10 g di gelatina in fogli;
  • 250 ml di panna fresca;
  • 300 g di yogurt al limone;
  • 200 g di formaggio spalmabile;
  • 100 g di zucchero e succo di limone.

Ingredienti per la crema e la decorazione

  • 100 ml di succo d’arancia;
  • 100 ml di succo di limone;
  • 15 g di amido di mais;
  • 70 g di zucchero;
  • fettine di 1 limone.

Procedimento

  1. Iniziamo dalla base della cheescake: prendiamo 200 g di biscotti digestive e, chiusi in un sacchetto, li sbricioliamo con l’aiuto di un mattarello; poi li mettiamo in una ciotola e li mescoliamo per bene assieme al burro fuso.
  2. Per questa ricetta usiamo una teglia a cerniera che apriremo e sul cui fondo metteremo della carta forno, prima di richiuderla.
    Versiamo il composto fino ad ora ottenuto nella teglia, lo livelliamo bene per non creare spiacevoli dossi e lo lasciamo riposare in frigo per 15 minuti.

  3. Passiamo poi alla gelatina, i cui 10 fogli necessitano di essere messi in ammollo in acqua fredda.
  4. A parte montiamo 250 ml di panna fresca, adoperando il frullatore affinchè sia parecchio compatta.
  5. Prepariamo poi un altro composto con l’ausilio del frullatore: 300 g di yogurt al limone, 200 g di formaggio spalmabile, 100 g di zucchero.
  6. A quest’ultimo aggiungiamo la panna e ripassiamo con il frullatore.
  7. A parte spremiamo un succo di limone, lo mettiamo in un pentolino, al quale aggiungeremo i fogli di gelatina precedentemente strizzati e mettiamo sul fuoco per un minuto.

    Fatto questo aggiungiamo ciò che abbiamo ottenuto al composto con la panna.

  8. Togliamo dal frigo la base che avevamo preparato e mettiamo al suo interno il composto che abbiamo assemblato fino ad ora, sbattendo la teglia per evitare la formazione di bolle d’aria: il nostro ripieno è pronto! Ora la teglia deve riposare nuovamente o in frigo per 3 ore, o in freezer per 1 ora.

Guarnizione cheescake al limone

Ora che la nostra torta ha appunto l’aspetto di una torta, perché ha preso ormai una forma precisa, é bene che venga aggiunta una decorazione semplice e riconoscibile affinchè I commensali possano apprezzarla anche esteticamente.

  1. Misuriamo 100 ml di succo d’arancia e 100 ml dI succo di limone, li versiamo in un pentolino e aggiungiamo 70 g di zucchero e 15 g di amido di mais.
  2. Mescoliamo bene con la frusta, portiamo il pentolino sul fuoco e mescoliamo sempre meglio per 4/5 minuti.
  3. Terminato questo tempo, avremo ottenuto una crema dalla consistenza più densa, quindi spegnamo il fuoco e lasciamo intiepidire.
  4. Pronta anche la crema da spalmare in superfice, riprendiamo la teglia posta in frigo e spalmiamo bene tutto il composto in maniera più uniforme possibile, avvalendoci un cucchiaio posto al rovescio. Rimettiamo a questo punto la teglia in frigo per altri 30 minuti.
  5. A questo punto, una volta terminata tutta questa operazione, liberiamo delicatamente la torta dalla tortiera e guarniamola con fette di limone sui bordi tagliate a metà o comunque decoriamola a piacere seguendo i nostri personali gusti.
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi porcini trifolati bimby, la preparazione

Scaloppine di pollo al Marsala, come prepararle?

Leggi anche
Contents.media