Ciambellone con yogurt alla banana e cioccolato: ricetta

Un dessert soffice e appetitoso, un ciambellone a base di yogurt alla banana e cioccolato.

Stampa
Ciambellone con yogurt alla banana e cioccolato

Ciambellone con yogurt alla banana e cioccolato


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Voglia di dolci fatti in casa ma l’esperienza o il tempo a disposizione sono insufficienti? Nessun problema, ecco una ricetta semplice e gustosa; con pochi ingredienti e una breve fase di preparazione si potrà ottenere un delizioso ciambellone con yogurt alla banana e cioccolato. Altro che il solito ciambellone! Scopriamo allora come realizzare velocemente una vera ghiottoneria che soddisferà il palato di grandi e piccini.


Ingredienti

  • 300 grammi di farina 00;
  • 4 uova medie;
  • 80 grammi di zucchero semolato;
  • 2 vasetti di yogurt intero alla banana (250 gr);
  • 150 grammi di burro fuso;
  • una bustina di lievito in polvere per dolci;
  • una bustina di vanillina o semi di bacca di vaniglia;
  • 100 grammi di gocce di cioccolato fondente;
  • zucchero a velo per decorare;
  • un pizzico di sale.

Istruzioni

  1. Per cominciare far sciogliere il burro in una padellina o, volendo, a bagno maria.
  2. Nel frattempo in una capiente terrina montare le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale usando le fruste elettriche alla massima velocità.
  3. Quando il composto risulta spumoso aggiungere lo yogurt, il burro precedentemente fuso e la vaniglia (bacca, essenza, estratto o bustina di vanillina, secondo ciò che si è scelto) continuando a mescolare, riducendo però la velocità.
  4. A questo punto incorporare all’impasto, un poco alla volta, la farina setacciata e il lievito seguitando a rimestare con le fruste al livello minimo.
  5. Infine unire le gocce, o i pezzetti, di cioccolato fondente leggermente infarinati, per evitare che si depositino sul fondo durante la cottura, ed amalgamare con delicatezza.
  6. Il risultato finale deve apparire liscio ed omogeneo e va versato in una tortiera (del diametro di 24 centimetri) imburrata e infarinata o, se si preferisce, rivestita con apposita carta forno.
  7. Dopodiché infornare in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 – 50 minuti circa; considerando che i tempi di cottura possono essere diversi tra un forno e l’altro si consiglia sempre di regolarsi effettuando la prova dello stecchino.
  8. Non resta che sfornarlo, spolverizzarne la superficie con lo zucchero a velo e, una volta raffreddato, degustarlo.

Note

Le occasioni di consumare un buon ciambellone fatto in casa sono molte: a colazione è una vera e propria istituzione, magari insieme ad un cremoso cappuccino per partire alla grande o accostato ad un tè o uno yogurt per un pasto più light. Come spuntino è perfetto, sicuramente meglio delle merendine confezionate per qualità e principi nutritivi, specie per i bambini. Infine, anche a conclusione del pasto, una piccola porzione di ciambellone è ottima, per addolcire la giornata o rinforzare un pasto non troppo sostanzioso. Un connubio sfizioso per il palato diventa quello con il Passito di Pantelleria, una vera chicca per gli amanti degli abbinamenti dolci-vini.

Varianti

Se si vuole ottenere una torta golosa ma meno calorica è possibile sostituire il burro fuso con olio di semi versato a filo; quello che maggiormente si presta alla preparazione dei dolci è senza dubbio l’olio di semi di mais che, grazie alle sue caratteristiche, dona agli impasti una consistenza leggera e delicata. Per quanto riguarda la quantità, considerando i 2/3 rispetto a quella prevista per il burro (in questo caso 150 grammi), saranno sufficienti 100 grammi; nell’eventualità che il composto risulti poco fluido aggiungervi del latte per quanto si renda necessario.

Allo stesso modo, per le persone particolarmente attente alla linea, si possono utilizzare farina e zucchero integrali e yogurt magro. Infine, se i consumatori di questo ciambellone con yogurt alla banana e cioccolato fossero esclusivamente degli adulti, si potrebbe miscelare agli ingredienti sopra elencati anche un bicchierino di rum.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Barrette Kinder cereali senza cottura: golose e croccanti

Zuppa inglese: ricetta originale napoletana del dessert

Leggi anche
Contents.media