Notizie.it logo

Cibi contro influenza e raffreddore: la nostra guida

Cibi contro influenza e raffreddore

Affrontiamo i malanni di stagione in tavola: ecco i cibi che ci aiutano a combattere l'influenza e il raffreddore.

Le giornate miti e soleggiate di ottobre stanno ormai lasciando spazio ai primi (veri) freddi dell’autunno. Come ogni anno, il maltempo si accompagna ai temuti malanni di stagione: febbre, mal di gola, tosse e tanti altri piccoli acciacchi di cui si farebbe volentieri a meno. Per correre subito ai ripari alla comparsa dei primi sintomi, seguite la nostra guida sui migliori cibi contro influenza e raffreddore.

Cibi contro l’influenza e raffreddore

Quando la gola brucia e la fronte scotta, mangiare diventa l’ultimo dei pensieri, eppure occorre sforzarsi di portare in tavola cibi freschi e genuini, che aiutano a mantenere alte le difese immunitarie e contrastare i sintomi. Via libera a frutta e verdura di stagione per fare il pieno di sali minerali, vitamine e antiossidanti, ma anche infusi per reidratarsi, carne bianca cucinata in modo leggero e pesce ricco di omega 3, come il salmone. Vediamo insieme quali sono gli alimenti più indicati per rimettersi in sesto in modo naturale.

Frutta fresca

Che la frutta sia un’ottima alleata per la salute, non è certo una novità.

Sono consigliate almeno 2-3 porzioni al giorno, da consumare anche come spremuta, frullato ed estratto. Non limitiamoci a mangiare solo arance, mandarini e pompelmi: anche i kiwi sono un’ottima fonte di antiossidanti e contengono più di 93 mg di vitamina C. Se l’appetito manca, una buona soluzione è consumare un po’ di frutta cotta, come mele e pere, con l’aggiunta di zenzero e cannella. Sono indicati anche i frutti di bosco, come lamponi, ribes, more e mirtilli, ricchi di vitamine A, B e C.

Cibi contro influenza e raffreddore

Tisane e infusi caldi

Siete al letto con l’influenza e non avete la forza neanche si bere un sorso d’acqua? Correte ai ripari preparando tisane, decotti e infusi con zenzero fresco, un pizzico di curcuma e succo di limone. Aggiungete un cucchiaino di miele per rendere il gusto più gradevole e sorseggiateli regolarmente, per far fronte alla disidratazione e dare sollievo alla gola. Lo zenzero, in particolare, è ben noto per le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie, che aiutano a contrastare il raffreddore.

Cibi contro influenza e raffreddore

Verdure di stagione

Nella stagione fredda la natura ci mette a disposizione le sue migliori risorse per far fronte agli acciacchi causati dal calo delle temperature: le verdure a foglia verde, come bietole, spinaci e cicoria, e le crucifere. Queste ultime sono una fonte inesauribile di sali minerali e antiossidanti che aiutano a rafforzare le difese immunitarie: facciamo il pieno di zuppe, vellutate e leggeri contorni a base di broccoli, cime di rapa, cavoletti di Bruxelles e cavolfiori.Cibi contro influenza e raffreddore

Aglio e cipolla

L’aglio e la cipolla sono più che semplici ortaggi: vantano spiccate proprietà antinfluenzali, antibatteriche e antinfiammatorie. Oltre a utilizzarli per insaporire gli alimenti, preparate delle zuppe da gustare calde e dei decotti con cui fare gargarismi contro il mal di gola.

Cibi contro influenza e raffreddore

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche