Notizie.it logo

Friarielli alla napoletana ricetta: un contorno tradizionale

Friarielli alla napoletana ricetta

I friarielli alla napoletana sono un contorno semplice e genuino, ottimo da accompagnare con della carne alla griglia o arrosto.

I friarielli, anche conosciuti come cime di rapa o broccoletti, sono delle verdure a foglia verde appartenenti alla famiglia delle crucifere, ricchissime di antiossidanti, sali minerali e vitamine. Fanno la loro comparsa nei mercati a inizio novembre e possono essere reperite ininterrottamente fino ad aprile, per la gioia dei buoni intenditori. Il loro sapore leggermente amarognolo e piccante non deve dissuadervi: qualche spicchio d’aglio, tanto buon olio extravergine d’oliva e il contorno gourmet è presto servito, ancor più buono se accompagnato con della carne e del buon pane integrale. In questo articolo vi proponiamo la ricetta dei friarielli alla napoletana: seguiteci nel procedimento!

Friarielli alla napoletana ricetta

Si tratta di una verdura squisita e super versatile, solitamente associata alle salsicce. In realtà, sono diverse le ricette in cui poterla impiegare.

Ingredienti

  • 1 kg di friarielli;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 peperoncino;
  • q.b.

    olio extravergine d’oliva;

  • q.b. sale e pepe.

Friarielli alla napoletana ricetta

Procedimento

  1. Lavate i friarielli sotto l’acqua corrente, selezionate le foglioline più tenere e scartate quelle troppo grandi e fibrose. Individuate le cime e, tagliatele con un coltello e tenetele da parte insieme alle foglie. Possono essere consumati anche i gambi più morbidi e sottili, avendo l’accortezza di praticare un’incisione a x alla base per favorirne la cottura.
  2. Mondate gli spicchi d’aglio, eliminate il germoglio presente al loro interno e tritateli finemente. Poneteli all’interno di una casseruola capiente con un filo d’olio extravergine d’oliva e lasciateli soffriggere a fuoco medio. Potete aggiungere anche la punta di un peperoncino, se ne gradite il gusto.
  3. Unite le cime di rapa pulite, coprite con un coperchio e attendete che si ammorbidiscano. Lasciate trascorrere una decina di minuti e insaporitele con sale e pepe nero macinato a piacere, dopodiché coprite nuovamente e proseguite la cottura per ulteriori 15 minuti, senza aggiungere brodo o acqua.
  4. Una volta pronti, i friarielli alla napoletana possono essere serviti caldi come contorno, accompagnati con del buon pane casereccio integrale e delle salsicce arrostite.

Friarielli alla napoletana ricetta

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche