Cornetti sfogliati veloci: ricetta senza glutine

I cornetti sfogliati veloci sono una gustosa ricetta senza glutine ideale per celiaci.

Stampa
cornetti sfogliati veloci senza glutine

Cornetti sfogliati veloci: ricetta senza glutine


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20'
  • Tempo di cottura: 30'
  • Tempo totale: 50'
  • Difficoltà: Media

Descrizione

I cornetti sfogliati veloci sono una ricetta senza glutine ideale per celiaci. Soffici e fragranti, sono adatti per iniziare la giornata con la giusta carica.


Ingredienti

  • 300 g di farina senza glutine
  • 100 g di fecola di patate
  • 50 g di farina di riso
  • 50 g di amido di mais
  • 130 ml di latte
  • 130 ml di acqua
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaino di zucchero
  • 80 gr di zucchero a velo
  • una bustina di lievito di birra
  • un uovo
  • sale qb
  • una bustina di vanillina
  • 130 g di burro
  • buccia di limone grattugiata
  • aroma di limone
  • 5 g xantano

Istruzioni

  1. Mettete le farine setacciate nella planetaria, con lo xantano ed il miele, poi scaldate acqua, sciogliete il lievito ed il cucchiaio di zucchero.
  2. Lasciate attivare qualche minuto il lievito, versate nelle farine ed iniziate ad impastare. Aggiungete il latte tiepido e l’uovo leggermente sbattuto, sempre continuando ad impastare lo zucchero, un pizzico di sale, la vanillina, il limone e l’aroma ed infine 30 g di burro morbido.
  3. Lasciate l’impasto coperto con pellicola trasparente ed avvolto con un canovaccio, in forno spento con lo sportello chiuso. Dopo 1 ora e mezzo, l’impasto deve quasi raddoppiare del suo volume.
  4. Infarinate con farina di riso un piano da lavoro, sgonfiate l’impasto, impastate e formate una palla.
  5. Lasciate riposare 15 minuti, dividete l’impasto in 6 palline dello stesso peso.
  6. Infarinate bene il piano da lavoro con farina di riso. Con l’aiuto del mattarello, stendete le palline in sfoglie di qualche millimetro di spessore.
  7. Adagiate su un piano infarinato la prima sfoglia e spennellatela con il burro morbido, cospargete un po’ di zucchero e sovrapponete la seconda sfoglia, continuando così fino all’ultimo pezzo che va lasciato senza burro nè zucchero.
  8. Con il mattarello spianate la sfoglia ottenuta fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo cm di spessore.
  9. Dividete l’impasto in triangoli ed arrotolateli formando i croissant, inumidite con un po’ di acqua in modo che l’impasti si incolla nella lievitazione.
  10. Mettete i croissant su una placca da forno ricoperta di carta forno, coprite con un canovaccio asciutto lontano da correnti d’aria e fate lievitare per almeno 1 ora, spennelate con latte e zucchero semolato.
  11. Scaldate il forno a 190° e mettete una ciotola d’acqua. Dopo 10 minuti toglietela e continuate la cottura per altri 15 minuti: devono risultare dorati e croccanti in superficie.
  12. I vostri croissant sono pronti.

Note

Amate i croissanti tradizionali? Vi proponiamo la ricetta semplice, buona e genuina.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Budino di zucca e amaretti: dessert di Halloween

Come si fa la minestra di broccoli e arzilla: ricetta romana

Leggi anche
Contents.media