Crema di patate, porri e cavolfiore: deliziosa, leggera e saporita

La ricetta della crema di patate, porri e cavolfiore: una vellutata di verdure semplice da preparare e ottima da gustare calda con dei crostini di pane.

Stampa
crema patate porri cavolfiore

Crema di patate, porri e cavolfiore: deliziosa, leggera e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Le vellutate piacciono proprio a tutti e sono perfette per proporre le verdure ai bambini: sono così cremose, delicate e belle a vedersi, che ogni occasione è buona per portarle in tavola. Un esempio di vellutata facile, veloce e saporita? La crema di patate, porri e cavolfiore, ottima da gustare calda con dei crostini, ma anche tiepida o fredda: è sempre buona, specialmente se condita con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.


Ingredienti

  • 500 g di cavolfiore;
  • 500 g di patate;
  • 200 g di porro;
  • q.b. brodo vegetale;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Pulite i porri, tagliateli a rondelle e fateli rosolare all’interno di una pentola capiente con alcuni cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  2. Intanto lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti. Pulite anche il cavolfiore, suddividetelo in piccole cimette e lavatelo sotto l’acqua corrente.
  3. Non appena il porro appare ben appassito, unite sia le patate che il cavolfiore. Lasciate insaporire le verdure per alcuni minuti, dopodiché copritele con abbondante brodo di verdure.
  4. Coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere la zuppa di patate e cavolfiore per almeno 30 minuti, fin quando non saranno ben cotti e inizieranno a sfaldarsi.
  5. Frullate la zuppa con un minipimer così da ottenere una crema perfettamente liscia e vellutata. Conditela con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e servitela calda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ravioli integrali con cavolo e anacardi: un primo gustoso e invitante

Scaloppine ai funghi misti: ricetta cremosa, sfiziosa e saporita

Leggi anche
Contents.media