Crocchette olandesi: ricetta tradizionale

Le crocchette olandesi sono una ricetta tradizionale scandinava, chiamata anche bitterballen.

Stampa
crocchette olandesi ricetta

Crocchette olandesi: ricetta tradizionale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30'
  • Tempo di cottura: 30'
  • Tempo totale: 60'
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Le crocchette olandesi sono una ricetta tradizionale del Paese scandinavo, molto amata in patria soprattutto per la sua versatilità: può essere consumata sia come snack, sia come contorno.


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 500 g Costato di manzo
  • 1,5 l Acqua
  • Sale fino q.b.
  • 600 ml Brodo di manzo
  • 150 g Farina 00
  • 100 g Burro
  • 30 g Cipolle bianche
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Noce moscata da grattugiare q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 3 Uova
  • 150 g Farina 00
  • 150 g Pangrattato
  • 800 ml Olio di semi di arachide

Istruzioni

  1. Tritate la carne molto fine.
  2. Fate rosolare la cipolla con il burro, poi unite la farina e cuocete il tutto qualche minuto mescolando, poi unite il brodo caldo continuando a mescolare.
  3. Portate il tutto a bollore mescolando e fate bollire un paio di minuti. Alla fine aromatizzate con le spezie, aggiustate di sale ed unitevi la carne tritata.
  4. Lasciate raffreddare l’impasto e poi mettetelo in frigorifero a rassodare completamente.
  5. Usando le mani, formate delle polpette di forma cilindrica di circa 10 cm. di lunghezza per 3/4 cm. di diametro. A questo punto potete rimettere le polpette in frigorifero per un certo tempo per facilitare la panatura.
  6. Preparate tre piatti, uno con la farina, uno con le uova sbattute ed un terzo con il pan grattato tostato. Passate le crocchette nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pan grattato.
  7. Assicuratevi di ricoprire completamente le crocchette, altrimenti perderanno il contenuto al momento della frittura. Rimettete le crocchette in frigorifero per almeno mezzora.
  8. Mettete sul fuoco una padella profonda con l’olio e scaldatelo a circa 180 gradi, friggetevi le crocchette fino a quando saranno di un bel dorato scuro, scolatele e mettetele a perdere l’eccesso di olio su carta da cucina.
  9. Servitele come secondo piatto con patatine fritte, oppure da sole come una antipasto particolare, o gustatele come snack.

Note

Amate il cibo etnico? Provate anche le polpette libanesi.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Panna acida: ricetta veloce con yogurt bianco naturale

Canederli agli spinaci: ricetta originale

Leggi anche
Contents.media