Notizie.it logo

Crostata di fichi, un dessert dolce e leggero

crostata di fichi

Dolce e leggera, la crostata di fichi è il perfetto dessert di settembre.

Se si vuole preparare un dolce gustoso e dal sapore autunnale, si consiglia di cimentarsi nella realizzazione di una sensazionale crostata di fichi. Questo dolce friabile all’esterno con crema morbida all’interno è la scelta perfetta per una conclusione di pasto appetitosa.

Preparare questo dolce richiede abilità ai fornelli soprattutto per quanto riguarda la fase di preparazione e cottura della frolla. La pasta frolla infatti è tra le preparazioni più laboriose e delicate della pasticceria tradizionale. Affinché si ottenga un buon risultato è necessario seguire alla lettera i vari passaggi e accertarsi che essi vengano compiuti in modo corretto e metodico.

Crostata di fichi, ingredienti

Per realizzare una crostata di pasta frolla con morbido ripieno di fichi è importante essere dotati di tutti gli ingredienti necessari alla preparazione di questo dolce.

Per la preparazione della pasta frolla saranno necessari:

  • circa 250 grammi di farina 00 (oppure farina di tipo 1,2, o di farro);
  • 100 grammi di zucchero semolato;
  • un uovo intero;
  • una bustina e mezza di lievito in polvere per dolci;
  • circa mezzo bicchiere di olio di semi di girasole;
  • un po’ di latte;
  • un pizzico di sale;
  • e una scorza di limone.

Per quanto riguarda la farcitura saranno necessari:

  • circa 15 fichi freschi;
  • due cucchiaini di zucchero di canna.

Preparazione della frolla

Dopo aver elencato i gli ingredienti necessari per la preparazione di questa crostata si può iniziare dalla preparazione più lunga, ovvero la pasta frolla.

  1. Prima di tutto bisogna setacciare la farina con il lievito e all’interno del composto creare una sorta di buco al centro all’interno del quale si aggiungerà zucchero, uovo, olio, sale e la buccia grattugiata di limone.
  2. A questo punto si può iniziare a miscelare il tutto; si consiglia di iniziare il procedimento servendosi di un cucchiaio e successivamente continuare a mescolare con le mani così da ottenere un composto più omogeneo.
  3. Una volta che gli ingredienti saranno stati mescolati per bene, aggiungere il latte così da rendere il preparato meno denso.

    Il risultato finale dovrà essere un panetto morbido di impasto facilmente lavorabile con le mani che dovrà riposare per circa mezz’ora. Si consiglia di riporre l’impasto in frigo avvolta in una pellicola.

Preparazione della farcia

A questo punto ci si può dedicare alla preparazione della farcia del dolce.

  1. Tutto ciò che bisognerà fare è tagliare e sbucciare i fichi; per ottenere un effetto finale soddisfacente si consiglia di tagliare i frutti in circa 4 parti uguali.
  2. Dopo aver preparato la farcia si potrà passare alla composizione del dolce. Riporre l’impasto di frolla steso all’interno della teglia, avendo cura di fornirgli uno spessore di circa 3/4 cm e ricordando di conservare un po’ di impasto per realizzare la copertura del dolce;
  3. A questo punto si potrà versare la farcia all’interno del ruoto avendo cura che i fichi occupino tutto la superficie del ruoto. Prima di completare la realizzazione della crostata spolverare un po’ di zucchero di canna sui fichi e apporre su di essi delle striscioline di impasto così da dare alla crostata il suo classico aspetto.
  4. Ora si è pronti per la fase di cottura. La crostata cuoce per circa 45 minuti all’interno di forno ventilato ad una temperatura di 180 gradi. Si consiglia di monitorare la doratura della crostata durante la fase di cottura così da evitare che essa si bruci. Una volta pronta la crostata dovrà riposare per circa mezz’ora dopo di che sarà pronta per essere tagliata e gustata.
© Riproduzione riservata
Leggi anche