Notizie.it logo

Cenetta leggera, cosa preparare dopo lavoro?

cenetta leggera

Dopo il lavoro è difficile mettersi ai fornelli, con queste ricette però sarà più piacevole!

A chiunque è capitato di tornare a casa dopo una giornata pesante di lavoro e non aver tanta voglia di cucinare piatti complessi. Piuttosto si cerca di cenare con qualcosa di più leggero e facile da preparare, ma comunque che soddisfi l’appetito. A questo proposito vi sono due ricette davvero facili e soprattutto veloci da preparare per una cenetta leggera, adatta per gli amanti della carne o in alternativa, il pesce.

Cenetta leggera con insalata di pollo

L’insalata di pollo è ottima come cenetta leggera, non solo perché la difficoltà è davvero bassa e il tempo di preparazione è veloce, ma soprattutto perché contiene tante proteine che fanno bene all’organismo.

Ingredienti

Gli ingredienti per realizzare questa ricetta dal sapore fresco e leggero sono:

  • fettine di petto di pollo;
  • insalata verde;
  • radicchio;
  • pomodorini;
  • una carota;
  • delle olive nere (o verdi) denocciolate;
  • yogurt greco;
  • lime.

Preparazione

Il procedimento per preparare questa insalata di pollo, consiste innanzitutto nel cucinare il petto di di pollo.

Per la cottura della carne vi è libertà di scelta, la si può cucinare nel modo classico, ovvero in padella con l’olio e sale.

Altrettanto semplice sarà la preparazione dell’insalata. Infatti dopo aver lavato per bene l’insalata verde, il radicchio, i pomodorini e la carota, si può procedere con lo sminuzzamento.

Per la salsa allo yogurt greco e lime, invece, bisogna come prima cosa spremere il lime e successivamente versare il succo in mezzo bicchiere di yogurt per poi mescolare tutta la salsa.

A questo punto bisogna prendere le fettine di carne cotte e tagliarle a strisce. Una volta versati tutti gli ingredienti nel recipiente, comprese le olive denocciolate, amalgamare bene il tutto, aggiungendo un altro poco di sale (ma non troppo) e un filo di olio extravergine d’oliva.

Infine, completare questa insalata leggera aggiungendo la salsa allo yogurt e lime, ricordando sempre di mescolare bene tutti gli ingredienti.

Merluzzo al pinzimonio

In alternativa alla carne vi è un’altra facile e veloce ricetta da preparare, ma con protagonista il pesce, utile a migliorare la salute del cuore tramite la riduzione di colesterolo, riducendo lo stato di infiammazione generale del corpo.

Ingredienti

Gli ingredienti per cucinare questa ricetta leggera e dal sapore di mare sono davvero pochi, servirà:

  • merluzzo;
  • prezzemolo;
  • limone;
  • olio extravergine d’oliva;
  • aglio;
  • sale e pepe.

Preparazione

Bisogna innanzitutto partire con la preparazione del pinzimonio, che consiste nel versare in un recipiente mezzo bicchiere di prezzemolo, mezzo bicchiere di succo di limone, un bicchiere di olio extravergine d’oliva e condire il tutto con aglio, sale e pepe a piacimento, infine, amalgamare per bene tutte le componenti.

Una volta completata la preparazione del pinzimonio, prendere le fettine di merluzzo e distenderle in una teglia. Versare un po’ della salsa sul pesce, ricoprirlo con carta forno, per poi infornarlo a 200°C per circa 10-15 minuti.

Una volta completata la cottura del pesce non resta che impiattarlo aggiungendo un altro po’ di pinzimonio.

Insalata Caprese con rucola e olive verdi

La Caprese è un piatto italiano molto conosciuto e versatile in quanto, ormai, non è soltanto un’insalata, ma la si trova anche nel menù della pizza o dentro un panino.

Oltre ad essere una ricetta molto leggera e facile da preparare, permette di aggiungere altri ingredienti a piacimento, perché è buona davvero con tutto.

Ad esempio c’è chi all’insalata caprese aggiunge del pesto fresco al basilico, chi dell’aceto balsamico, o ancora qualche salume come la bresaola o il tacchino.

In questo caso l’insalata caprese sarà accompagnata dalla rucola e dalle olive verdi.

Ingredienti e procedimento

Gli ingredienti saranno quelli di una classica ricetta caprese, quindi:

  • mozzarella;
  • pomodoro;
  • basilico;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • rucola;
  • olive verdi.

Il procedimento è semplicissimo, bisogna innanzitutto tagliare la mozzarella e il pomodoro a fette e metterle, alternandoli, su un piatto. Successivamente aggiungere la rucola, dopo averla lavata per bene, e le olive verdi.

Condire il tutto con olio extravergine d’oliva e sale. E il piatto è pronto per essere divorato!

© Riproduzione riservata
Leggi anche