Damiano Carrara: le ricette dolci del pasticcere toscano

Le migliori ricette dolci del giovane pasticcere toscano Damiano Carrara, conduttore di Cake Star e giudice di Bake Off Italia.

Ancora poche ore e andranno in onda su Real Time le nuove puntate di Cake Star – Pasticceria in sfida, il talent show più dolce d’Italia condotto da Katia Follesa e da Damiano Carrara. Nell’attesa di scoprire quali sorprese ci riserverà la terza stagione, vi deliziamo gli occhi con una carrellata dei dolci più golosi e apprezzati del noto pasticcere toscano.

Classe ‘85 e giudice di Bake Off Italia, Damiano Carrara è famoso negli Stati Uniti per aver partecipato a numerosi programmi televisivi ed è titolare di due pasticcerie a Los Angeles. Una carriera ben avviata alle spalle, nonostante la giovane età, sicuramente merito delle sue ricette dolci, che colpiscono per gusto e raffinatezza.

Damiano Carrara: ricette dolci

Come recita anche il titolo del suo libro, nella vita tutto è possibile. Con questo motto, Damiano Carrara ha dato vita a centinaia di irresistibili dessert, coniugando la tradizione alla modernità. Le sue torte si contraddistinguono per il design contemporaneo e la scelta meticolosa degli ingredienti e degli abbinamenti. Torte e crostate a base di frutta, sia mediterranea che esotica, ma anche pasticcini e creazioni raffinate a base di cioccolato, frutta secca e spezie. Vediamo del dettaglio quali sono i suoi dolci più apprezzati.

Torta alle fragole

Tra i dolci più noti al pubblico non possiamo non citare la deliziosa torta alle fragole con pan di Spagna e crema pasticcera. Si prepara utilizzando un anello in acciaio foderato con acetato: occorre posizionare alla base e lungo i lati le fragole a fettine, aggiungere crema pasticcera, un disco di pan di Spagna bagnato con il rum, altra crema e un ultimo strato di pan di Spagna. Il dessert, lasciato raffreddare in freezer, è infine glassato e lucidato con la gelatina neutra.

Torta dei sette peccati capitali

Un dessert decisamente originale e interessante è la torta ispirata ai peccati capitali, ognuno rappresentato da una componente del dolce: biscotto alla mandorla (accidia), meringa italiana (avarizia), gelèe alla fragola (ira), Crêpe Dentelle (invidia), bavaresi al cioccolato (superbia e gola) e la decorazione con lamponi e fragole (lussuria.

Torta di mele

Tra le creazioni più amate di Damiano Carrara non mancano anche i grandi classici della tradizione, dal profumo nostalgico che ricorda l’infanzia. La torta di mele è il dolce della domenica, ispirato alla torta che preparava sua nonna con le mele appena colte dall’albero in giardino. Una base aromatica di frolla alle mandorle e cannella, con confettura di albicocche e crema pasticcera, il tutto guarnito con un elegante gelèe con cubetti di mele caramellate.

Scritto da Angelica Mocco

Scrivi un commento

1000

Miele di melata: proprietà e benefici per l’organismo

Dolci di Pasqua senza glutine: 20 ricette

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.