Dolci con la zucca facili e veloci, idee sfiziose

Mandorle, zucca e molto altro, scopri tutta la dolcezza dell'autunno.

Uno degli ortaggi tipici del periodo autunnale è la zucca che viene utilizzata in diverse ricette per realizzare primi piatti molto gustosi o contorni che accompagnano altre pietanze. Non tutti sanno però che la zucca può essere anche l’ingrediente base per realizzare degli ottimi dolci.

Proponiamo quindi di seguito ricette dolci con la zucca facili e veloci.

Dolci con la zucca facili e veloci

Se amate l’autunno e siete golosi, questa ricetta fa proprio al caso vostro! Un dessert perfetto per concludere dolcemente la cena o, una nutriente colazione per grandi e piccini.

Torta alla zucca

La torta zucca è un dolce che si prepara solitamente durante l’autunno e prevede l’utilizzo della zucca fresca e cruda che viene inserita nell’impasto, permettendo così all’intero dolce di risultare alla fine molto soffice e soprattutto buonissimo.

Grazie alla sua consistenza soffice, al gusto ben equilibrato tra zucca, arance e mandorle e alla piccola spolverata di zucchero a velo, si rivela ideale per essere consumata sia a merenda che a colazione. Scopriamo quindi come si prepara.

Ecco la lista degli ingredienti:

  • 125 grammi di zucca cruda;
  • 150 grammi di farina 00;
  • 60 grammi di mandorle pelate e tritate in maniera fine;
  • 50 ml olio di semi;
  • 40 ml di latte;
  • 120 grammi zucchero;
  • 2 uova di media grandezza;
  • 10 grammi di lievito per dolci;
  • buccia d’arancia grattugiata;
  • un bicchierino di rum;
  • sale qb.
  1. La preparazione inizia tagliando la zucca a fette sottili, privandola di buccia e semi, e ponendola poi in un mixer tagliata a dadini insieme a olio e latte. Il composto dovrà essere frullato fino a quando non risulterà perfettamente amalgamato e vellutato. Questa prima preparazione è molto importante sia per ottenere la giusta compattezza del composto sia per fare in modo che non risultino all’interno pezzetti di zucca.
  2. A questo punto, in una ciotola montiamo a neve gli albumi aggiungendo anche due cucchiai di zucchero e un pizzico di sale; allo stesso modo, in un’altra ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero restante e aggiungendo poco alla volta la buccia d’arancia grattugiata.
  3. Una volta che i tuorli risulteranno spumosi, possiamo aggiungere il bicchiere di rhum e dopo aver mescolato bene con una spatola, aggiungeremo gli albumi a neve continuando sempre a mescolare bene il tutto.
  4. Nel frattempo nel mixer versiamo le mandorle tritate e frulliamole continuamente fino a quando non risulteranno polverizzate e le uniremo alla farina e al lievito setacciato; questa miscela di farina, mandorle e lievito dovrà essere gradualmente inserita nel composto di uova, avendo cura di incorporare questi ingredienti sempre effettuando dei movimenti dal basso verso l’alto in modo da continuare a far incorporare aria.
  5. Una volta terminato di aggiungere la miscela, verseremo tutto il composto all’interno di una teglia, in precedenza imburrata, cercando di livellare bene la superficie.
  6. Possiamo quindi procedere alla cottura in forno caldo e preriscaldato alla temperatura di 170 gradi per circa 30-35 minuti. Un’avvertenza importante è quella di non aprire il forno fino a quando la superficie della torta non apparirà perfettamente dorata e per essere certi che la cottura sia fatta in maniera adeguata, bisognerà affidarsi alla consueta prova dello stecchino.
  7. A cottura ultimata è consigliabile lasciare raffreddare la torta direttamente nel suo stampo prima di toglierla dallo stesso. Prima di servire, procederemo a cospargerla di zucchero a velo.
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Secondi piatti con zucca e patate, le ricette al forno

Cheesecake halloween Bimby, fresca e spaventosa

Leggi anche
Contents.media