Frullati proteici fai da te, come preparali?

Ridarsi la carica in modo gustoso e naturale è possibile, con i frullati proteici fai da te.

L’arrivo dell’inverno segna sempre il momento migliore per cominciare ad iscriversi in palestra, iniziare una nuova dieta, e consumare pasti e cibi sani. Tra questi ultimi non possono mancare dei buonissimi frullati proteici fai da te, realizzati con prodotti naturali.

Le proteine sono elementi importanti per il nostro organismo perché si occupano della salute della pelle, dei capelli, delle ossa, del cuore e dei muscoli. Proprio per quest’ultima ragione i frullati proteici sono indicati per gli sportivi, in quanto contribuiscono alla formazione della massa muscolare.

Sono ottimi anche per perdere pese, sono infatti dotati del giusto apporto di calorie che consente di sentirsi sazi, ed evitano quindi di avere attacchi di fame per i quali siamo disposti ad attaccarci a qualsiasi cosa di commestibile ci sia in casa.

Ecco quindi alcune ricette preparare dei frullati proteici fai da te.

Ricette per frullati proteici fai da te

Per preparare dei frullati proteici serviranno degli alimenti ricchi di proteine, come fagioli neri, burro di arachidi, banane, yogurt greco e molti altri cibi dolci o salati che, se mischiati sapientemente, daranno vita a delle bevande fresche e gustose.

Frullato banana e avena

Frullato di banana e avena – per prepararlo sono necessari:

  • 1 banana;
  • 200ml di latte di soia;
  • mezzo cucchiaio di cannella in polvere;
  • 2 cucchiai di fiocchi d’avena;
  • un cucchiaio di cacao amaro in polvere.

Il tutto da mettere in un frullatore e mischiare fino alla consistenza desiderata.
Verrà fuori una bevanda gustosa e fresca da poter consumare in queste giornate di fine estate, in previsione dell’inizio della palestra.
frullato banana e avena

Frullato di frutta secca

Si sa che la frutta secca se consumata nelle giuste quantità può apportare notevoli benefici all’organismo, come un aumento di energia, utile per chi svolge attività fisica. Per preparare questo frullato è necessario:

  • un bicchiere di latte di soia;
  • due cucchiai di burro di mandorle o arachidi;
  • un cucchiaio di semi di chia.

Avrete così una bevanda molto cremosa che vi darà la giusta carica per affrontare i vostri allenamenti.

frullato frutta secca

Frullato ai fagioli neri

Anche questi apportano notevoli benefici all’organismo, oltre ad essere molto sostanziosi e nutrienti. Sono particolarmente adatti per creare un frullato denso e cremoso, basterà mischiare con il frullatore:

  • 90gr di fagioli neri;
  • un bicchiere di latte di mandorle;
  • due cucchiai di semi di canapa;
  • una banana;
  • un cucchiaio di cacao in polvere.

Quello che ne uscirà fuori sarà una bevanda piuttosto corposa, nutriente e che vi sazierà per molto tempo durante la giornata. Ottima per chi vuole perdere peso.

Frullato di kiwi e quinoa

Frullato di kiwi e quinoa – se invece preferite un frullato proteico ma allo stesso tempo molto fresco, allora questo è quello che fa per voi. In un frullatore mixate:

  • un kiwi;
  • alcune foglie di menta;
  • mezzo limone spremuto;
  • due cucchiai di quinoa in fiocchi;
  • una fetta di zenzero.

Oltre ad essere nutriente e rinfrescante, vi consentirà di bruciare grassi molto più velocemente, grazie alla presenza del limone.

frullato kiwi

Frullato pesca e yogurt

Sicuramente il più apprezzato di tutti grazie a due elementi che insieme stanno davvero bene. Per prepararlo sono necessarie:

  • 2 pesche;
  • 125 ml di yogurt greco magro;
  • un’arancia spremuta;
  • 30 gr di proteine del siero del latte alla vaniglia.

La bevanda sarà gustosa e densa, con un sapore dolce e delicato, adatta a chi non ama particolarmente i sapori forti.

frullato pesca

Frullato di banana e caffè

Anche chi ama il caffè non deve necessariamente rinunciare alla sua bevanda preferita, infatti questo frullato di banana e caffé è ciò di cui ha bisogno. In un frullatore mettere:

  • una banana;
  • due cucchiaini di caffé solubile;
  • un cucchiaino di semi di chia;
  • 250ml di latte vegetale;
  • cinque datteri;
  • un quarto di cucchiaio di cannella.

Mischiare insieme fino ad ottenere la consistenza desiderata e quindi bere gustando questa bevanda proteica ed allo stesso tempo molto energetica.

smoothie caffè

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salmone al forno con avocado, un pieno di proteine

Dolci autunnali, ricette semplici e golose

Leggi anche
Contents.media