Notizie.it logo

Dolci autunnali, ricette semplici e golose

Dolci autunnali, ricette semplici e golose

Dolci autunnali, ricchi di colore e gusto.

Improvvisamente, dopo le calde e assolate giornate estive, ecco che il paesaggio inizia una nuova mutazione.
Arrivano i colori autunnali, improvvisamente si stagliano nel cielo, ancora azzurro, tutte le sfumature dei gialli e dei rossi intervallate della prime macchie marroni tipiche di questa stagione entrante. Tra breve sarà tempo di castagne e vino novello.
Ma prima di arrivare al camino e alle caldarroste, ecco una selezione di dolci autunnali, che ci introdurrà dolcemente verso la stagione più fredda.

Dolci autunnali: quali preparare?

Cestini con crema di zucca, mele, panna

Dolcissimo e avvolgente questo piccolo gioiello, riempirà di gioia grandi e piccini.
La pasta frolla che servirà per creare i piccoli cestini, dovrà essere preparata nella versione salata.

La crema verrà preparata in tegame mixando:

  • la zucca;
  • la panna;
  • l’acqua;
  • se si gradisce un filo di scalogno.

Una volta cotto il composto andrà frullato. Si riempiono successivamente i cestini con la crema e si dispongono le mezze lune di mele ben spennellate con burro fuso, dopo 20 minuti di forno a 180° i cestini sono pronti, andranno in tavola, guarniti con dei ciuffetti di panna fresca.

cestini con crema

Mousse con yogurt, kaki e pistacchi

Per ottenere questa delizia, da presentare in piccole ciotole di vetro, dovremo frullare i kaki frescchi, con lo yogurt, possibilmente greco e qualche goccia di limone. Un kaki vaniglia, servirà per il condimento, previo passaggio in una ciotola di cioccolato fondente sciolto.
Posizionare poi la mousse e condirla con i cubetti di kaki vaniglia e cospargere di abbondanti granella di pistacchio.

Confetti di riso con ripieno di castagna

La castagna è il tipico alimento autunnale che non mancherà di fare capolino su tutte le tavole.
Questi piccoli confetti rallegreranno le cene autunnali, quando le giornate inizieranno ad essere più corte e sarà piacevole riunirsi in casa.

Si preparano lavorando la farina di riso come se si dovesse stendere una sfoglia di pasta, ma al posto delle uova si utilizza l’amido di mais.

Dividere poi il composto in piccole rondelle e cuocerle a vapore per due minuti, oleando bene la carta che li contiene.
Riempire quindi le rondelle con la crema di castagne, anche quella pronta è ottima, e nel richiuderle a confetto, spolverarle abbondantemente con olio di oliva e cuocerle nuovamente al vapore per altri due minuti.

confetti di riso

Torta di zucca

E’ un dolce tipico dell’autunno, semplice da preparare è ottima per le colazioni e per le merende a scuola.
Per rendere la torta morbida e saporita, questo procedimento prevede il passaggio della zucca tagliata a pezzi nel forno, con rametti di rosmarino che le daranno un sapore unico, spolverandola abbondantemente con zucchero di canna.

Dovrà rimanere in forno per 60 minuti. Successivamente si procede con l’impasto, sostituendo però allo zucchero normale quello di canna e la quantità di farina doppio zero dovrà essere modificata aggiungendo per un terzo la farina di mandorle.

Al composto aggiungiamo: la zucca precedentemente privata del rosmarino e passata al setaccio, il latte e un pizzico di cannella.
Il tutto andrà in forno per altri 40 minuti, poi la torta sarà pronta da portare in tavola, ma non senza una spolverata di zucchero a velo.

torta di zucca

Semifreddo castagne e cioccolato

La nostra rassegna di ricette per i dolci autunnali non poteva non comprendere un sapore fresco e invitante come quello del:
Semifreddo di castagne e cioccolato

E’ una ricetta semplice con ingredienti naturali e nutrienti. Prima di tutto lessare le castagne nel latte per 10 minuti e far sciogliere il cioccolato fondente a bagno maria che si unirà allo zucchero a velo e al mascarpone, il tutto bagnato da un cucchiaio di buon rum.

Il semifreddo presuppone la preparazione di una ganache che si farà con la panna, portata ad ebollizione e unita al cioccolato e rum.
Si prepara poi una pellicola dove stendere la ganache raffreddata con al centro il composto preparato precedentemente. Si arrotola e si mette in frigo per un’ora.

Si servirà su un fondo di zucchero a vela guarnito con panna e qualche ciliegia sottospirito.

semifreddo cioccolato castagne

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche