Notizie.it logo

Lasagna bianca di Natale: 3 varianti sfiziose

Lasagna bianca di Natale: 3 varianti sfiziose

Lasagna bianca di Natale: un primo piatto ricco e gustoso.

A Natale il primo piatto è fondamentale, sia per la cena del giorno della vigilia sia per il pranzo del 25 dicembre. La lasagna bianca di Natale incontra, solitamente, il gusto di tutti. Si tratta di un un piatto ricco e molto nutriente.

Lasagna bianca di Natale

La pasta delle lasagne si può acquistare sia fresca che confezionata nei migliori negozi di alimentari e supermercati. Ci sono molteplici modi di preparare la lasagna bianca scegliendo tra diversi ingredienti che, abbinati tra loro, renderanno questo primo piatto davvero speciale.

Lasagna bianca con zucchine e prosciutto

Una ricetta delicata e saporita è quella della lasagna bianca con zucchine e prosciutto, un piatto davvero semplice da preparare, altamente digeribile e ottimo anche riscaldato il giorno dopo. Per Natale è certamente un’eccellente pietanza da leccarsi i baffi.

Gli ingredienti sono zucchine, prosciutto cotto e besciamella pronta o fatta in casa al momento, pasta.

  • In una teglia, precedentemente unta con un filo d’olio di oliva, si adagia uno strato di lasagna cui si aggiungono gli altri ingredienti.
  • Si creano poi successivi strati di pasta fino a raggiungere il bordo.
  • Per rendere più gustoso il piatto si aggiungono grana padano e pepe.
  • Le zucchine possono essere prima ripassate in padella con uno spicchio d’aglio oppure solo tagliate sottili e messe direttamente in teglia.
  • La cottura in forno tradizionale è di circa 40-50 minuti.

Lasagne bianche con zucchine e prosciutto

Lasagna bianca con funghi e salsiccia

Seguendo le modalità sopra indicate, possiamo semplicemente cambiare gli ingredienti per ottenere un piatto più saporito e nutriente. Un esempio? Funghi di stagione e salsiccia, sempre accompagnati da besciamella in abbondanza per ogni strato di lasagna. Funghi e salsiccia possono essere velocemente ripassati in padella con olio di oliva extra vergine, prezzemolo ed uno spicchio di aglio che conferiscono un sapore davvero intenso e squisito.

lasagna bianca funghi e salsiccia

Lasagna bianca al ragù bianco

Chi ama la lasagna, primo piatto tipico del giorno di Natale, e non vuole rinunciare alla classica formula con il ragù, può optare per la preparazione di un ragù bianco ovvero senza sugo di pomodoro.

  1. In una pentola mettiamo a soffriggere olio extra vergine, una carota, un sedano, un pochino di cipolla e qualche foglia di alloro che aggiunge sapore.
  2. Aggiungiamo della carne di manzo di prima scelta tritata, in quantità variabile a seconda della dimensione della teglia che andremo a preparare.
  3. Facciamo cuocere aggiungendo del brodo e una volta pronto il ragù, che ha una cottura piuttosto lunga, iniziamo ad assemblare le lasagne in una pirofila.
  4. Ad ogni strato, insieme al ragù, aggiungiamo la besciamella e una spolverata di parmigiano reggiano.
  5. Alla fine, sull’ultimo strato, un pochino di olio di oliva farà in modo che si formi una crosticina gustosa e croccante.
  6. Dopo circa 35-40 minuti la nostra lasagna bianca al ragù è pronta per essere portata in tavola e stupire i nostri ospiti durante le festività.

lasagne con il ragù bianco

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche