Liquore di prugnolo: ricetta del tradizionale bargnolino romagnolo

Come preparare in casa il tradizionale liquore di prugnolo, anche detto prugnolino o bargnolino, secondo l'originale ricetta romagnola.

Stampa
liquore di prugnolo ricetta

Liquore di prugnolo: ricetta del tradizionale bargnolino romagnolo


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

Il liquore di prugnolo è un’antica preparazione alcolica originaria dell’Emilia Romagna. Nel piacentino questo liquore aromatico viene chiamato anche prugnolino, prunella o bargnolino, dal sostantivo bargnòl, che in dialetto indica il pruno selvatico. Semplice da preparare in casa, il liquore di prugnolo si contraddistingue per il suo sapore intenso, che può essere enfatizzato con l’aggiunta di scorza d’arancia, cannella o chiodi di garofano.


Ingredienti

  • 600 g di zucchero semolato;
  • 1 kg di prugnoli selvatici;
  • 1 l di alcol puro a 95°;
  • 1 l di acqua.

Istruzioni

  1. Lavate con cura i prugnoli selvatici, riponeteli all’interno di una capiente damigiana in vetro e copriteli interamente con l’alcol. Riponete il contenitore in un luogo fresco e al riparo dalla luce.
  2. Lasciate macerare i prugnoli nell’alcol per 30 giorni, agitando la miscela una volta al giorno. Trascorso il tempo indicato, preparate lo sciroppo, sciogliendo lo zucchero nell’acqua a fuoco dolce.
  3. Unite lo sciroppo di zucchero alla miscela alcolica di prugnoli e alcol, mescolate con cura e filtrate il liquore attraverso un colino. Versatelo all’interno delle bottiglie e lasciatelo riposare altri 30 giorni prima di gustarlo.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiedini di anguria, cetriolo e formaggio: sfizioso antipasto estivo

Crostoni di robiola e zucchine: ricetta rustica e vegetariana

Leggi anche
Contents.media