Notizie.it logo

Migliori cibi contro le emicranie

Immagine in evidenza predefinita Food Blog

L’emicrania è una patologia comune in molte persone, caratterizzata da ricorrenti mal di testa, che possono verificarsi da moderati a gravi.

Possono durare dalle 2 alle 72 ore e in genere è un dolore che colpisce solo metà della testa.

Esistono però, dei rimedi tutti naturali per tentare di ridurre gli effetti negativi delle emicranie e questi si trovano nel cibo che mangiamo. Non tutti sanno che si può trovare un valido aiuto anche nel cibo, che contribuisce a ridurre i dolori fastidiosi recati dall’emicrania.
Proprio per questo motivo e per portare a conoscenza degli alimenti “amici“, vi saranno elencati di seguito i migliori cibi contro le emicranie:

– patate, da preparare al cartoccio o in forno;
– anguria;
– mandorle, albicocche secche;
– riso integrale;
– legumi;
– avocado;
– semi di sesamo;
– spinaci;
– banane;
– semi di lino;
– zenzero;
– peperoncino;
– mais;
– fagioli;
– pomodori;
– pesce;
– carne e non insaccati;
– piccole dosi di tè;
– piccole dosi di caffè,
– latte;
– burro di arachidi;
– semi di girasole;
– ciliegie;
– salmone.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche