Mini cheesecake, 5 idee creative

Buone, e anche belle da guardare!

Il tradizionale dolce al formaggio, importato dagli States, è stato rivisitato e stravolto spesso e volentieri, per venire incontro ai gusti più disparati: il risultato di tutta questa sperimentazione è una serie quasi infinita di ricette di cheesecake.

Una versione ancora più originale e moderna di questo dolce tanto amato, è quella “mini“, dove queste piccole delizie concentrano in pochi, gustosi centimetri, un vero e proprio tripudio di sapori.

Ecco cinque suggerimenti, da mettere facilmente in pratica, considerando che le dosi sono per 4/6 dolcetti.

Mini cheesecake all’arancia

  1. Tagliare 2 arance a fette sottilissime e cuocerle con lo zucchero per circa 10 minuti, poi lasciar raffreddare.
  2. Per la base tritare 200 gr di biscotti e unirli a 80 gr di burro fuso mescolando bene.
  3. Ammorbidire la gelatina, circa 5 gr nell’acqua fredda, strizzarla e scioglierla a bagnomaria insieme a 1 o 2 cucchiai di panna.
  4. Sbattere 2 tuorli con 150 gr di zucchero e unirli a 300 gr di formaggio, ottenendo così un composto morbido a cui aggiungere circa 50 ml di panna montata.
  5. Grattugiare la buccia della seconda arancia e amalgamarla con il composto al formaggio e con la gelatina.
  6. Versare negli stampi la crema ottenuta, alternandola alle fettine di arancia precedentemente cotte e far freddare in frigorifero per 3 ore.
  7. Guarnire con le rimanenti fettine d’arancia.

Mini cheesecakes al cappuccino

  1. Per la base: tritare 300 gr di biscotti, sciogliere 150 gr di burro a bagnomaria e, quando si è raffreddato, unirlo ai biscotti e a 1 cucchiaio di zucchero di canna.
    Ricoprire con il composto il fondo dei contenitori predisposti per accogliere la base dei mini cheesecake e fare raffreddare per mezz’ora.
  2. Per il ripieno: mescolare 3 uova con 130 gr di zucchero, poi unire 300 gr di formaggio spalmabile, 150 gr di ricotta e 100 ml di panna, utilizzando una frusta a mano.
  3. Aggiungere due caffè ristretti e la vaniglia, sempre mescolando accuratamente.
  4. Ora che la crema è pronta, va versata sopra la base di biscotto e si fa cuocere a 160° per un’ora.
  5. Prima di consumare, fare stemperare per almeno altri 60 minuti e poi far raffreddare in frigo per circa 4/6 ore.
  6. Guarnire con un ciuffo di panna e cacao amaro.

Mini cheesecakes all’avocado

Ingredienti per la base: 250 gr di biscotti al cioccolato e 100 gr di burro.
Ingredienti per il ripieno: circa 800 gr di polpa di avocado ben maturi, 500 gr di ricotta, 20 gr di gelatina, aroma di vaniglia, 200 gr di zucchero, 50 ml di panna liquida, 1 lime spremuto.

  1. Preparare la base unendo il burro fuso ai biscotti tritati fino ad ottenere un composto sabbioso, poi foderare con questa base i contenitori predisposti e far raffreddare in frigo per circa un’ora.
  2. In una ciotola unire l’avocado frullato, il succo di lime e successivamente la ricotta e lo zucchero. Sciogliere la gelatina nella panna riscaldata e, quando si è raffreddata, unirla al composto.
  3. Posizionare questo composto nei contenitori sulle varie basi e far freddare in frigorifero per 3/4 ore.
  4. Decorare con pistacchi e lime grattugiato.

Mini cheesecakes alle fragole

Ingredienti per la base: 150 gr di biscotti tipo Digestive, e 60 gr di burro.
Per il ripieno: 150 gr di ricotta e 150 gr di formaggio spalmabile, 100 ml di panna liquida, 40 gr di zucchero a velo, aroma di vaniglia, 10 gr di gelatina, 200 gr di fragole, zucchero di canna q.b.

  1. Sbriciolare i biscotti, mescolare bene, unirli al burro fuso, foderare con il composto i contenitori schiacciandolo bene e far freddare il frigo per mezz’ora.
  2. Sciogliete la gelatina in 2/3 cucchiai di panna riscaldata poi in un ciotola versate la ricotta, il formaggio, la panna con la gelatina, lo zucchero a velo e la restante panna, e girate accuratamente il tutto.
  3. Livellate il composto sulle varie basi e far freddare in frigo per circa 4 ore.
  4. Cuocere velocemente le fragole con lo zucchero di canna, far raffreddare e posizionarle sulle cheesecakes.

Mini cheesecakes al limone

  1. Tritare 150 gr di biscotti secchi con 80 gr di burro fuso, 50 gr di zucchero di canna, foderare i contenitori con questa base e mettere in frigo per mezz’ora.
  2. Per il ripieno: 150 gr di mascarpone e 150 gr di ricotta, da mescolare con 50 gr di zucchero a velo, 100 ml di panna, il succo e la scorza grattata di 3 limoni.
  3. Ammorbidire 10 gr di gelatina in acqua fredda, strizzare bene e unire al composto.
  4. Riempire i vari contenitori con la crema ottenuta e decorare con la scorza di limone e pistacchi tritati.
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tempura di pesce: ricetta alla giapponese

Yogurt greco fatto in casa, tutto il procedimento

Leggi anche
Contents.media