Occhi halloween salati, la ricetta con le uova

Occhi salati, buoni e spaventosi!

Halloween si sta avvicinando e nella notte più mostruosa dell’anno non possono mancare fantasmini, zucche, dita mozzate, teschi e nemmeno le streghe. Oggi vogliamo proporvi una fantastica ricetta mostruosa, gli occhi di halloween salati preparati esclusivamente con le uova.

É sicuramente un piatto pauroso ma nello stesso tempo facile da preparare.

Occhi Halloween salati, la ricetta

La festa è di origine anglosassone anche se al giorno d’oggi è molto amata da noi italiani. Si può organizzare in tutti i modi, stando a casa ed aspettare che i bambini suonino alla porta per fare “dolcetto o scherzetto”, organizzando una festa in maschera o magari con una bella cena a base di “occhi insanguinati“.

Si avete letto bene!

Ingredienti

  • 6 uova;
  • 3 lattine di tonno al naturale;
  • 6 cucchiai di maionese;
  • 6 olive verdi denocciolate.

Preparazione

  1. Per cuocere le uova bisogna seguire degli accorgimenti fondamentali riguardo il tempo: se si vuole fare le uova alla coque bisogna contare 4 minuti mentre per le uova sode (quelle che servono a noi) bisogna contare 10 minuti da quando l’acqua inizia a bollire.
  2. Dunque facciamo cuocere le nostre uova, scoliamole, passiamole velocemente sotto l’acqua fredda per evitare che il tuorlo diventi scuro.

    La bassa temperatura farà solidificare il guscio ed in questo modo non c’è il rischio di farlo sbriciolare.

  3. Eliminiamo il guscio, tagliamo la parte sottostante dell’uovo per farlo reggere in piedi, e la parte superiore per poi svuotarlo. Con l’aiuto di un cucchiaino togliamo il tuorlo facendo attenzione a non romperlo. Quando lessiamo le uova bisogna fare attenzione a non metterle nel pentolino verticalmente altrimenti il risultato non sarà realistico.
  4. Dopodiché unire tutti i tuorli dentro un mixer insieme ai 6 cucchiai di maionese e insieme al tonno, e mantecare fino a creare una crema liscia ed omogenea. Se notate che la crema è troppo asciutta aggiungere qualche cucchiaio di maionese.
  5. Una volta creato il composto, metterlo dentro una sac a poche e attraverso il beccuccio medio riempire delicatamente le uova. Per creare le pupille aggiungere ad ogni uovo le olive verdi. Se volessimo creare delle sbavature intorno all’occhio possiamo utilizzare un po di barbabietola dal colore rosso.

Una variante degli occhi di Halloween

Questa è una delle tante ricette per Halloween a base di uova sode, ma possiamo provare anche altre gustose alternative come ad esempio con le mozzarelline oppure con i ravanelli.

Per realizzare gli occhi con le mozzarelline abbiamo bisogno di pochi ingredienti e siccome il piatto è piuttosto semplice possiamo prepararne circa 15 occhietti.

  1. Incavare delicatamente le mozzarelle e farcirle con dei capperi o anche con le olive verdi o nere per formare l’iride. Per creare la pupilla, prendere un pezzetto di oliva e il ketchup per creare il sangue con l’aiuto di uno stuzzicadenti.

Mentre per creare gli occhi con i ravanelli bisogna togliere la buccia, spellarlo e lasciare delle piccole strisce rosse e al centro aggiungere un oliva verde e un pezzetto di oliva nera per la pupilla.

Tra le opzioni da mescolare insieme al tuorlo si potrebbe utilizzare il pesto, oppure prosciutto cotto e olive nere tritate; mentre al posto dell’oliva nera potremmo utilizzare i pisellini verdi.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pasta con rucola e pancetta: ingredienti e preparazione

Biscotti con zucca e mandorle, per una colazione alternativa

Leggi anche
Contents.media