Notizie.it logo

Polpette di melanzane al forno, veloci e buone

polpette di melanzane al forno

Come secondo piatto o antipasto, le polpette di melanzane sono sempre la scelta giusta!

Le polpette di carne sono buonissime si sa, ma se state cercando una variante leggera, delicata e allo stesso appetitosa, le polpette di melanzane al forno fanno proprio al caso vostro. Si tratta di un secondo sfizioso e nutriente che, all’occorrenza, può rappresentare anche un originale finger food. Inoltre, le polpette di melanzane hanno un costo contenuto e si preparano con estrema semplicità. Infine, rappresentano un modo alternativo per riuscire a far piacere la verdura anche ai più piccoli.

Polpette di melanzane al forno, la ricetta

Lo polpette di melanzane sono morbide e sfiziose e senza dubbio risultano più leggere di quelle fritte. Pochi ingredienti e semplici passaggi renderanno le vostre polpette prive di carne, un secondo vegetariano decisamente appetitoso. Se invece preferite realizzarle a forma di bocconcini, saranno le compagne ideali per i vostri aperitivi fatti in casa.

Per questa ricetta le melanzane sono viola e tonde, più asciutte, delicate e dolci nel sapore, ma il risultato sarà ugualmente gustoso anche se prenderete delle classiche melanzane ovali e nere.

Ingredienti

  • 4 melanzane viola di media dimensione;
  • 2 uova;
  • Pangrattato;
  • Aglio;
  • Prezzemolo;
  • Sale;
  • Pepe.

melanzana viola

Come preparare le polpette di melanzane al forno

  1. Per realizzare delle buonissime polpette di melanzane al forno, iniziate lavando e asciugando le melanzane, dopodiché togliete il picciolo e posizionatele su una teglia rivestita di carta da forno.
  2. Cuocetele nel forno preriscaldato a 200 gradi per circa un’ora. Lasciatele raffreddare, poi eliminate la buccia e tagliatele a pezzi.
  3. Trasferite la polpa su un colino e premetela per togliere l’acqua in eccesso. Raccoglietela dentro una ciotola con l’uovo, il pangrattato, l’aglio e il prezzemolo tritati. Insaporite con sale e pepe a piacere.
  4. Amalgamate gli ingredienti fino a quando otterrete un impasto omogeneo e formate tante piccole sfere.
  5. In un piatto con il pangrattato, passate le polpette e rotolate in modo da coprirle in modo omogeneo.
  6. Trasferitele dal piatto su una teglia rivestita con carta da forno. Nel forno già caldo a 180 gradi cuocetele per circa quaranta minuti. Servite al tavolo le polpette di melanzane al forno (tiepide o calde), magari accompagnate da un po’ di insalata fresca.

Come conservarle?

Si consiglia di consumare le polpette di melanzane il giorno stesso che le preparate, ma se volete, potete tranquillamente conservarle in frigo. Chiudetele in un contenitore ermetico al massimo per un paio di giorni.

Il segreto per far rimanere morbide questa tipologia di polpette che non contiene carne, è quello di creare un impasto morbido e leggermente appiccicoso, che resterà soffice per un po’ di tempo dopo la cottura in forno. Potete anche congelarle crude e poi cuocerle in un secondo momento quando lo riterrete necessario. Essendo vegetariane, sono la scelta ideale se avete degli ospiti che non mangiano carne, cosi facendo chiunque sarà accontentato.

La melanzana ha delle proprietà nutritive notevoli; contiene solanina e nasunina, e tante altre fibre che fungono da lassativo. La melanzana è di per se poco calorica, ha un sapore lievemente amarognolo ed una compattezza spugnosa che consente l’assorbimento totale del condimento, una ragione in più per preparare questa ricetta che come abbiamo detto, piacerà non solo ai grandi, ma anche ai bambini.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche