Notizie.it logo

Ricetta caponata di Montalbano: come prepararla?

Ricetta caponata di Montalbano: come prepararla?

Oggi andiamo alla scoperta della ricetta della caponata di Montalbano. Se siete curiosi di scoprire come prepararla, continuate a leggere!

Oggi andiamo alla scoperta della ricetta della caponata di Montalbano. Questo piatto è ispirato al libro di Andrea Camilleri “La gita di Tindari” e il romanzo è uno della serie che ha come protagonista il commissario Montalbano, ripreso anche con l’omonima serie tv. Curiosi di scoprire come prepararla, continuate a leggere!

Ricetta caponata di Montalbano

La caponata è un piatto tipico siciliano che racchiude alcuni tra gli ingredienti più caratteristici di questa regione. Viene gustato in molte occasioni: come antipasto, da sola, come contorno oppure anche come secondo piatto.

È diventata una ricetta famosa grazie alla citazione nel libro:

“Appena aperto il frigorifero, la vide. La caponatina! Sciavuròsa, colorita, abbondante, riempiva un piatto funnùto, una porzione per almeno quattro pirsone. Erano mesi che la cammarera Adelina non gliela faceva trovare…”

Ingredienti

  • 1 tazza di Salsa di Pomodoro
  • 200 grammi di Olive verdi
  • 1 gamba di Sedano
  • 50 grammi di Capperi
  • 12 Melanzane
  • 3 cucchiai di Aceto
  • 3 cucchiai di Zucchero
  • 100 grammi di Mandorle tostate

Procedimento

  1. Per prima cosa, tagliate le melanzane a dadini e metterle per circa un’ora in acqua e sale. Passato il tempo, strizzatele per bene e friggetele.
  2. Tagliate poi il sedano e fatelo bollire per circa una decina di minuti.
  3. Fate rosolare, in un tegame con un po’ d’olio, le olive snocciolate, i capperi e il sedano.
  4. Aggiungete successivamente la salsa di pomodoro e aggiungete l’aceto e lo zucchero. Secondo i vostri gusti potete mettere più o meno aceto per dare il senso di agrodolce.
  5. Versate nel tegame le melanzane e lasciatele insaporire nel sugo a fuoco bassissimo per qualche minuto. Ricordatevi di muovere il tegame di tanto in tanto per evitare che si attacchino.
  6. Una volta cotta mettete la caponata in un piatto e versate sopra un po’ di mandorle tritate.

Il segreto di Adelina era una cottura lenta e tanto amore. E il vostro? Fateci sapere il vostro ingrediente segreto…

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche