Notizie.it logo

Ricette con i funghi porcini freschi trifolati: le nostre idee

tagliatelle ai funghi porcini secchi con bimby

I funghi porcini freschi trifolati sono veloci e gustosi da preparare. Si possono utilizzare per la preparazione di primi e secondi piatti.

I funghi porcini freschi sono una vera e propria bontà pronta ad accompagnare, all’occorrenza, tanti piatti diversi. Si possono cucinare in tantissimi modi diversi. Vediamo le ricette con i funghi porcini freschi trifolati.

come scegliere i funghi porcini appena raccolti

Ricette con i funghi porcini freschi trifolati

I funghi porcini freschi trifolati, facili e veloci da preparare, sono il contorno ideale di numerosi piatti (specie durante l’autunno). Si possono preparare seguendo questa semplice ricetta. Vediamo insieme gli ingredienti necessari e la preparazione.

Ingredienti

Per quattro persone occorrono:

  • 600 gr di funghi porcini freschi;
  • 1 trito di prezzemolo e aglio;
  • sale quanto basta;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 noce di burro.

Preparazione

  1. Mondare e lavare i funghi porcini.
  2. Frullare 2 spicchi d’aglio con una manciata di prezzemolo.
  3. Asciugare i funghi e tagliarli a fette (spessore di 1 cm).
  4. Versare in una padella antiaderente olio, burro e funghi.
  5. Salare e cuocere i funghi con fiamma dolce per 8-10 minuti.
  6. Spegnere il fuoco, aggiungere il pepe, il trito di prezzemolo e aglio e, se necessario, regolare con il sale.

Primi piatti con funghi porcini freschi trifolati

I funghi porcini freschi trifolati diventano all’occorrenza l’ingrediente di tanti primi piatti saporiti. Scopriamo quali sono i piatti migliori da preparare.

Tagliatelle ai funghi porcini freschi trifolati

Le tagliatelle sono, senza alcuna ombra di dubbio, sul podio per gusto e popolarità tra grandi e piccini.

Gli ingredienti necessari per 4 persone sono:

  • 400 gr di tagliatelle all’uovo (fresche o secche);
  • 200 gr di funghi porcini freschi trifolati (vedere la precedente ricetta);
  • sale quanto basta.

La preparazione:

  1. Trifolare i funghi porcini (si può aggiungere, a piacere, un po’ di peperoncino).
  2. Cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  3. Far saltare, per alcuni minuti e a fuoco basso, le tagliatelle in padella con i funghi e aggiungere, se necessario, un po’ di acqua di cottura della pasta.
  4. Spegnere il fuoco e servire.

Si consiglia di non aggiungere panna e/o burro al fine di non alterare il sapore gustoso dei funghi.

Pasta con funghi porcini freschi trifolati e zucca

La pasta con funghi porcini freschi trifolati e zucca è il primo piatto per eccellenza della stagione autunnale.

Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • ½ kg di pasta all’uovo (fettuccine, linguine, tagliatelle);
  • ½ kg di zucca mantovana mondata e lavata;
  • 400 gr di funghi porcini freschi trifolati;
  • 50 gr di parmigiano grattugiato;
  • 1 cipolla gialla;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe quanto basta.

La preparazione:

  1. Pulire e tagliare la zucca a dadini.
  2. Rosolare in una padella antiaderente zucca e cipolla.
  3. Aggiungere poca acqua, sale e pepe.
  4. Far cuocere la zucca fino al completo assorbimento del liquido.
  5. Ridurre la zucca in crema con il mixer.
  6. Cuocere la pasta in acqua salata tenendo da parte un mestolo d’acqua.
  7. Far saltare la pasta in padella con crema di zucca e funghi aggiungendo, se necessario, l’acqua.
  8. Mantecare la pasta con il parmigiano e servire.

Secondi piatti con funghi porcini freschi trifolati

I funghi porcini freschi trifolati possono essere usati per preparare diversi secondi piatti. Si sposano con il pollo, i fegatini di pollo e pesce; non può infine mancare all’appello la coppia vincente funghi e patate.

Straccetti di pollo con funghi porcini

Gli straccetti di pollo con funghi sono una pietanza semplice, ma nello stesso tempo estremamente gustosa.

Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 400 gr di bocconcini di pollo (in alternativa si può usare manzo o tacchino);
  • funghi porcini freschi trifolati;
  • 1 cipolla bianca;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • erbe aromatiche a piacere (timo, salvia);
  • sale quanto basta.

La preparazione:

  1. Rosolare in una padella antiaderente la cipolla, aggiungere i bocconcini di carne e cuocere a fuoco dolce.
  2. Unire i funghi, precedentemente trifolati, alla carne e completare la cottura.
  3. Aggiungere sale ed eventuale pepe.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche