Notizie.it logo

Le ricette per eliminare i cuscinetti di grasso

Grasso pancia

Eliminare i fastidiosi e antiestetici cuscinetti di grasso si può: basta seguire alcuni semplici consigli per modificare la nostra dieta! Scopriamo alcune gustose ricette anti-adipe.

I cuscinetti di grasso sono una vera croce per tutte le donne. Di cosa stiamo parlando? Di quei fastidiosi cuscinetti di grasso che si accumulano sulla pancia e che sono anche detti culotte de cheval quando si formano nelle zone tra il gluteo e la coscia. Spesso è un problema che affligge molte donne che non riescono a trovare una soluzione ottimale per limitare questo accumulo di adipe, nonostante le diete e le ore in palestra. Ma eliminare i cuscinetti di grasso non è impossibile! In realtà, bastano pochi e semplici accorgimenti che partono proprio dalla nostra dieta quotidiana. Scopriamo alcune ricette per eliminare in modo efficace i cuscinetti di grasso!

Cuscinetti di grasso

Come già ricordato, parlando di culotte de cheval ci si riferisce all’accumulo di adipe nella zona tra la coscia e il gluteo. Nelle donne però grasso e cellulite si accumulano anche in altre zone limitrofe, come ad esempio la parte bassa della pancia.

Si tratta di un inestetismo che allarga la silhouette e che è quindi considerato da moltissime donne come un elemento antiestetico della propria figura. I cuscinetti sono un tipo di cellulite abbastanza insidiosa e chiunque abbia provato a eliminarla del tutto ha sicuramente incontrato non poche difficoltà. La distribuzione del grasso è influenzata anche dagli ormoni del nostro organismo e infatti l’accumulo di adipe sulla pancia e sulle cosce è un problema che affligge le donne sia magre che in sovrappeso, perché è una cellulite che si forma indipendentemente dal peso e dall’accumulo di grasso corporeo.

Uno dei motivi principali della formazione dei cuscinetti di grasso è la cattiva postura che assumiamo ogni giorno. Questo perché, mantenendo una cattiva posizione, si crea accumulo di tensione e si limita la corretta circolazione di sangue e liquidi in alcune zone chiave per noi donne, come la zona tra la coscia e il gluteo. Il modo per combattere i cuscinetti di grasso però esiste e si può raggiungere questo obiettivo impegnandosi con costanza e seguendo alcuni semplici consigli. Innanzitutto, serve ricordare che è necessario fare attività fisica mirata: oltre ad attività che fanno bruciare molti grassi, come zumba, è utile farsi consigliare dagli esperti degli allenamenti che si concentrino nelle zone di accumulo dei cuscinetti di grasso. Importantissimo è poi il fattore alimentazione: è necessario seguire una dieta che contenga molti alimenti drenanti come cetrioli, finocchi, ananas e sedano ed è ovviamente preferibile mangiare cibi che contengano pochi grassi, frutta e verdura, proteine e molte fibre. Ecco di seguito alcune ricette per eliminare i cuscinetti di grasso!

Finocchi all’arancia

Il finocchio è un ingrediente drenante importantissimo se il vostro obiettivo è quello di eliminare i cuscinetti di grasso. Una ricetta semplice e veloce che potete introdurre nella vostra dieta è quella dei finocchi all’arancia. Il connubio tra questi due alimenti, oltre ad essere un ottimo alleato contro la cellulite, crea dei contorni particolari e davvero gustosi. Potete scegliere di utilizzare questi alimenti anche crudi. Il procedimento, in questo caso, è davvero molto semplice: tagliate l’arancia e il finocchio e componete una gustosa insalata aggiungendo il succo di limone e altri ingredienti come pinoli, uvetta o fiori di zucca, tutti ingredienti brucia grassi. In alternativa, se preferite i finocchi cotti, potete fare la stessa ricetta in padella. In questo caso consiglio di tenere da parte alcune fette di arancia da inserire alla fine e far cuocere in padella i finocchi con il succo spremuto di un’altra arancia. Anche in questo caso il procedimento è semplice, veloce e potrete aggiungere gustosi ingredienti come olive o della frutta secca.

Fusilli ai broccoli e olive

Per gli amanti della pasta, i fusilli ai broccoli e olive sono un primo piatto davvero gustoso che è anche un utile alleato contro la culotte de cheval. Non solo, i broccoli sono una verdura tipica della stagione autunnale ricca di proprietà antiossidanti e un alleato per la nostra salute. Questo primo piatto è molto semplice da preparare e non ne rimarrete delusi: fare sbollentare i broccoli (se desiderate formare una cremina fateli andare anche oltre la normale cottura, se invece preferite la verdura al dente allora scolateli al punto giusto). Dopodiché, mentre l’acqua per la pasta inizia già a bollire, fate saltare in padella i broccoli con un goccio d’olio extra-vergine e del pepe; aggiungeteci infine le olive. Quando i fusilli saranno al dente, scolate la pasta nella padella con i broccoli e le olive e fare amalgamare il tutto. Si tratta di una ricetta davvero gustosa alla quale si possono aggiungere, per renderla ancora più golosa, del tonno, delle acciughe o i pomodori secchi.

Spiedini al tabasco

Il tabasco è una nota salsa piccante dal forte colore rosso. Il peperoncino che dà origine al tabasco è un ottimo alleato contro i cuscinetti di grasso perché contiene molta vitamina C, il che lo rende perfetto contro le smagliature e aiuta anche a rassodare e a bruciare i grassi. Si tratta di una varietà molto piccante, ma il suo utilizzo crea secondi piatti davvero gustosi e originali. Stiamo parlando, ad esempio, degli spiedini al tabasco. Questi spiedini possono essere sia di carne che di pesce e potete utilizzare il tabasco direttamente sulla carne per sfumare quando gli spiedini stanno cuocendo, oppure potete cuocere gli spiedini normalmente e poi utilizzare il tabasco per creare una salsa da mettere a parte nel piatto. Quest’ultima può essere una soluzione ottimale soprattutto per coloro che non amano particolarmente il piccante e preferiscono smorzare un po’ il tabasco.

Fusi di pollo speziati

Le proteine non possono mancare in una dieta contro l’eccesso di adipe, ma è importante calibrarle bene e non esagerare con le dosi e i condimenti. Un ottimo alleato contro la cellulite è il pollo, e in generale tutte le carni bianche, soprattutto se condito con delle spezie saporite e gustose. Quali sono le migliori spezie anti-cellulite? Come anticipato con il tabasco, paprika e peperoncino dovranno essere delle spezie da inserire in questa ricetta grazie alle loro proprietà anti-smagliature e rassodanti. Aggiungete anche dello zenzero, che favorisce il drenaggio dei liquidi soprattutto nella zona della pancia e tra la coscia e il gluteo. Altri importanti alleati che potete inserire nella vostra ricetta sono il cumino, l’origano, e il pepe. Dopo aver sciacquato i fusi di pollo, asciugateli bene e riponeteli in una terrina. A questo punto ricoprite il pollo con le miscela di spezie e lasciate marinare la carne in frigorifero minimo per un’ora. Dopo la marinatura potete cuocere i fusi di pollo in forno, abbinando un contorno a vostro piacimento.

© Riproduzione riservata
Leggi anche