Rondelle di pasta fresca: ricetta gustosa con prosciutto e formaggio

Come preparare a mano le squisite rondelle di pasta fresca farcite con prosciutto e formaggio, ottime da portare in tavola la domenica.

Stampa
rondelle di pasta fresca

Rondelle di pasta fresca: ricetta gustosa con prosciutto e formaggio


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 40 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Le rondelle di pasta fresca farcite con prosciutto e formaggio sono un prelibato primo piatto gratinato al forno con besciamella, ideale da portare in tavola in alternativa ai classici cannelloni. Tutta la bontà della tradizionale e sottile pasta all’uovo lavorata a mano, unita al gusto prelibato del condimento. Naturalmente, potete variante gli ingredienti a vostro piacere, anche sostituendo il prosciutto cotto con degli spinaci. Prendete ispirazione dalla nostra ricetta e preparatevi a sorprendere i vostri ospiti!


Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 200 g di farina 00;
  • 2 uova medie;
  • 1 pizzico di sale.

Per condire:

  • 150 g di prosciutto cotto a fette;
  • 200 g di scamorza a fette;
  • 500 ml di besciamella;
  • 80 g di parmigiano grattugiato.

Istruzioni

  1. Setacciate la farina all’interno di una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e create una cavità al centro in cui aggiungere le uova leggermente sbattute.
  2. Impastate la farina con le uova fino a ottenere un composto sufficientemente omogeneo, trasferitelo sopra una spianatoia e continuate a lavorarlo energicamente per alcuni minuti.
  3. Ottenuto un panetto morbido ed elastico, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
  4. Terminato il tempo di riposo, stendete la pasta fresca con un mattarello, così da ottenere un ampio rettangolo sottile 3 mm circa.
  5. Distribuite su tutta la superficie 3-4 cucchiai di besciamella e farcite la pasta fresca con le fette sottili di prosciutto cotto e scamorza, eventualmente sostituibile con della provola.
  6. Arrotolate la pasta fresca partendo dal lato maggiore e ritagliate il cilindro in tante rondelle dello spessore di 2 cm. Per facilitare questa operazione, potete lasciarlo raffreddare in freezer per 15 minuti circa.
  7. Stendete uno strato di besciamella sul fondo di una pirofila e adagiate tutte le rondelle di pasta fresca in verticale, copritele con altra besciamella e cospargetele con il parmigiano.
  8. Fate cuocere e gratinare le rondelle di pasta farcite per 40 minuti a 200°, dopodiché sfornatele e servitele ancora calde per apprezzare al meglio la loro cremosità.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tosella alla panna: ricetta tipica della cucina friuliana

Birra brulè: ricetta speziata di origine inglese

Leggi anche
Contents.media