Notizie.it logo

Tagliatelle ai funghi porcini secchi con Bimby: la ricetta

tagliatelle ai funghi porcini secchi con bimby

In poche e semplici mosse porterai in tavola delle deliziose tagliatelle ai funghi porcini secchi.

Se si è alla ricerca di un primo piatto gustoso, le tagliatelle ai funghi porcini secchi preparati con Bimby sono la scelta migliore.
Questo delizioso primo piatto può essere preparato mediante un elettrodomestico che non dovrebbe mancare in nessuna cucina: il Bimby. Questo dispositivo è in grado di restituire preparazioni deliziose e veloci facendo risparmiare tempo e molta fatica.

Tagliatelle ai funghi porcini secchi Bimby

Il Bimby consente di ottenere sapori equilibrati e ben definiti seguendo un apposito ricettario contenente alcuni dei più grandi segreti di cucina tradizionale italiana.
Questo elettrodomestico verrà utilizzato per la preparazione del sugo ai porcini consentendo a chi cucina di ottenere un gusto leggero ma ugualmente saporito.
Prima di tutto bisogna fare la giusta spesa, scegliendo i migliori funghi porcini secchi e le tagliatelle di grano duro, particolarmente indicate per questo tipo di preparazione.

Ingredienti

Per preparare questo piatto di pasta si consiglia di comprare funghi porcini secchi (che contengono molto sapore) e pasta di grano duro, perfetta per essere accostata al sugo ai porcini secchi.

Questi funghi sono l’ideale per realizzare un piatto saporito e gustoso in modo semplice e veloce.

Per questa ricetta sono richiesti:

  • funghi porcini freschi;
  • tagliatelle;
  • olio;
  • sale;
  • pepe;
  • formaggio grattugiato;
  • acqua;
  • prezzemolo

Preparazione

Grazie all’uso del Bimby si potrà ottenere un risultato stupefacente risparmiando molto tempo durante la preparazione, ottenendo così un sapore incredibilmente delicato e gustoso. Servendosi del Bimby il sapore dei porcini potrà risaltare dando vita ad un primo piatto cremoso senza l’aggiunta di panna.

  1. Prima di tutto si consiglia di tritare finemente il prezzemolo, un altro ingrediente fondamentale all’interno di questa preparazione, e metterlo da parte.
  2. A questo punto si può inserire all’interno del contenitore del Bimby l’aglio privato della sua buccia e aggiungere il prezzemolo che sarà stato tritato alla velocità 7 per circa 3 minuti.
  3. A questo punto si potrà aggiungere l’olio e i porcini secchi e lasciare soffriggere il tutto per circa 2 minuti all’interno del Bimby a velocità 1.
  4. Ora si potrà aggiungere l’acqua e lasciarla nel Bimby fino ad ebollizione; per questa fase è necessario impostare il dispositivo a velocità 1 e assicurarsi che esso sia impostato sulla giusta funzione.
  5. Una volta che l’acqua sarà giusta a bollore si potranno versare le tagliatelle e farle cuocere per il tempo stabilito sulla confezione della pasta (alcune tagliatelle necessitano di 5 minuti, altre di soli due minuti).
    A questo punto le tagliatelle ai funghi porcini secchi saranno pronte per essere servite; si consiglia di versare tutto all’interno di una capiente pirofila e mescolare la pasta per bene così da consentire al sugo di porcini di amalgamarsi ancora meglio alla pasta.

Alcuni consigli

Molti sono scettici riguardo ai risultati prodotti da simili preparazioni con il Bimby, in realtà il segreto sta nel dosare bene le quantità degli ingredienti così da riuscire a donare un sapore gustoso al piatto.

Si consiglia di leggere con attenzione il ricettario e seguire alla lettera tutte le indicazioni presenti su di esso. Proprio perché il bimby è uno strumento facile e veloce, si potrebbe rischiare di ottenere dei risultati poco soddisfacenti nel caso in cui non si seguano alla lettera le istruzioni.

Uno dei consigli più importanti consiste nell’impostare sulle giuste funzioni e velocità il dispositivo così da ottenere un risultato finale davvero gustoso e prelibato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche