Notizie.it logo

Castagne cotte a microonde proprietà: tutte le caratteristiche

Castagne cotte a microonde proprietà

Il periodo autunnale non è lo stesso senza le castagne.

Arriva l’autunno ed è quindi tempo di castagne. Gustosissime e nutrienti si trovano nei boschi durante la stagione autunnale e sono facilmente reperibili anche facendo una passeggiata piacevole nella natura e senza grande sforzo. Sono ottime e hanno al loro interno degli importanti nutritivi benefici per il nostro organismo. Chi non ha tempo e voglia di andare per boschi può invece trovarle in tutti i negozi di frutta e verdura o nei supermercati. Si possono gustare in tanti modi diversi, in questa guida scopriamo come cuore le castagne al forno a microonde. Questa tecnica agevola i tempi e ne semplifica la preparazione anche per i meno esperti in cucina.

Come cuocere le castagne al forno a microonde

Il forno a microonde riduce i tempi di cottura degli alimenti e mantiene inalterate le caratteristiche organolettiche ed il gusto. Ottimo e indicato pertanto anche per la predazione delle castagne. Soprattutto per chi vive in città e non ha a disposizione il classico caminetto con fuoco a legna, il microonde si rivela lo strumento perfetto per gustare le castagne.

Bastano davvero pochi minuti sia per mangiarle così appena cotte, sia per utilizzare le castagne per altre preparazioni di dolci o torte fantasiose.

Preparazione

Per gustarle al naturale possiamo preparare le castagne in modo semplice e veloce.

  1. Innanzitutto va incisa la buccia delle castagne dal lato più bombato senza incidere la polpa così poi sarà più facile sbucciarle.
  2. A questo punto le mettiamo in un’ampia ciotola e le copriamo completamente con acqua del rubinetto. Vanno lasciatele in ammollo per almeno una decina di minuti così che la buccia diventi davvero morbida e sia più facile staccarla in modo del tutto completo.
  3. Possiamo allora scolare le castagne e metterle sul nostro piatto del microonde cercando con attenzione di non sovrapporle e mantenendo il taglio rivolto verso l’altro.
  4. Procediamo con una cottura a 750 Watt per 5 minuti. In questo modo sarà molto facile notare che le bucce si apriranno in modo del tutto naturale e così potremo portare a termine la cottura per un altro paio di minuti. Ora che sono cotte le possiamo riporre in un sacchetto di carta chiuso e le facciamo riposare qualche minuto.
  5. Il gioco è fatto, le possiamo mangiare così al naturale godendo di tutto il loro aroma naturale oppure utilizzarle per altre gustose ricette in cucina. L’ideale è gustarle tiepide affinché rimangano morbide al palato e mantengano inalterato il loro sapore squisito.

castagne al forno

Castagne cotte a microonde proprietà

Sono un frutto autunnale squisito per grandi e piccoli e le castagne fresche, considerando un peso di circa 100 grammi, apportano una media di 196 calorie. Quando invece le prepariamo bollite al microonde e sono quindi un alimento più leggero, forniranno al nostro organismo solo 130 calorie. Sono ricche di minerali, vitamine, carboidrati ed acido folico.

Con la loro cottura al forno microonde è bene sapere inoltre che si possono utilizzare anche per il nostro benessere personale anche senza mangiarle. Sono infatti indicate per realizzare ottime maschere per il viso fai da te, decotti o semplici impacchi per la cura dei capelli. Allora le castagne non sono squisite solo come spuntino o un dopo pranzo durante la stagione invernale, ma sono anche perfette per le loro proprietà e per la cura del nostro corpo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche